Russia, istanti di religiosità cristiana: la mostra a Senigallia

Gli scatti di Sergej Bogomyako e Anton Ovcharov saranno esposti nella Rocca Roveresca dal 22 marzo al 28 aprile

La religione si fa arte negli scatti di Sergej Bogomyako e Anton Ovcharov. Dal 22 marzo (inaugurazione ore 17.30) al 28 aprile 2019 la Rocca Roveresca di Senigallia (Ancona) ospiterà i lavori dei due grandi fotografi russi contemporanei.

La mostra, intitolata “Russia. Istanti di religiosità cristiana”, è promossa dal Comune di Senigallia e dall’Ambasciata della Federazione Russa presso la Santa Sede con il contributo del Polo Museale delle Marche e il patrocinio del Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona.

Alla cerimonia di inaugurazione prenderanno parte il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e l’Ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede e il Sovrano Militare Ordine di Malta Aleksandr Avdeev.

La mostra sarà aperta ai visitatori negli orari di apertura della Rocca.

Per maggiori informazioni, cliccate qui

 

Leggete anche: Le sette più belle chiese cattoliche e protestanti della Russia 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie