Premio Raduga, annunciati i nomi dei 20 finalisti russi e italiani

Reuters
I giovani talenti letterari sono stati selezionati tra gli oltre 700 partecipanti del concorso, che premia ogni anno traduttori e narratori. I nomi dei vincitori saranno svelati a Verona il 31 maggio

Sono stati rivelati i nomi dei 20 candidati arrivati in finale alla X edizione del Premio Raduga, il concorso letterario italo-russo per giovani autori e traduttori under 35, ideato e promosso dall’associazione Conoscere Eurasia di Verona. Tra i 767 сhe quest’anno hanno partecipato alle due sezioni “Giovane narratore dell’anno” e “Giovane traduttore dell’anno”, sono dieci gli aspiranti vincitori italiani per le due categorie.  Ad accedere all’ultima fase della selezione “Giovane narratore” saranno Daniele Dalle Nogare (Schio, Vicenza); Angelica Damiani (Alba, Cuneo); Riccardo Marin (Verona); Paolo Steffan (Conegliano, Treviso) e Lorenzo Vargas (Roma). Per quanto riguarda invece i concorrenti traduttori, Emanuele Bero (Torino); Pier Brudaglio (Modugno, Bari); Cinzia Celone (Milano); Martina Morabito (Finale Ligure, Savona) e Martina Napolitano (Pordenone) sono ritenuti idonei dalla giuria italiana, che per l’edizione di quest’anno ha mantenuto la presidenza ad memoriam intitolata a Inge Feltrinelli, sostenitrice del Premio fin dal suo debutto.

Completano il gruppo i 5 narratori finalisti russi Dmitrij Bosjachenko (San Pietroburgo); Bulat Chanov (Kazan); Andrej Ignatev (Snezinsk); Anastasija Terenteva (San Pietroburgo) e Galina Uzrjutova (Ulyanovsk) e gli altrettanti traduttori Elena Kozhina (Smolensk); Margarita Kuzmichyova (Krasnogorsk); Stanislav Lichouzov (Timasevsk); Svetlana Malinina (Mosca) e Ksenija Vorobyova (Mosca).

“Sono quasi 5.000 i giovani italiani e russi che in questi dieci anni hanno presentato le loro opere al vaglio delle due commissioni del Premio Raduga, un concorso in costante crescita, sia per numero di partecipanti che per la qualità dei lavori - commenta Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia -. In particolare, in questa decima edizione emerge tra i nostri giovani una sempre più evidente volontà di lottare per una società più equa, oltre alla necessità di operare per fare trionfare gli stessi ideali della nostra civiltà umanistica. In tale ottica, il Premio Raduga vuole mettere in luce e dare spazio a quei giovani nelle cui narrazioni sia avvertibile il desiderio di migliorare il mondo”.

Le venti opere dei finalisti saranno pubblicate sull’Almanacco letterario bilingue edito da Conoscere Eurasia e distribuito nei due paesi.

I vincitori della decima edizione del Premio Raduga saranno svelati in occasione della cerimonia ufficiale della premiazione il prossimo 31 maggio a Verona.

Nato nel 2010 per promuovere il dialogo culturale tra Italia, Russia e i paesi dell’Unione economica Eurasiatica, il Premio Raduga è organizzato dall’associazione Conoscere Eurasia e dall’Istituto Letterario Gorkij di Mosca, in collaborazione con la Fondazione Russkij Mir, con il patrocinio dell’Agenzia Federale per la stampa e le comunicazioni di massa della Federazione Russa (Rospechat) e con il sostegno di Gazprombank e Banca Intesa Russia.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie