L'estate è alle porte: i festival musicali di Mosca da non perdere

Afisha Picnic

Afisha Picnic

Afisha Picnic
Dai Kasabian ai Verve, dai System of a Down fino alle stelle del jazz: ecco i migliori concerti da ascoltare all’aria aperta

Gli eventi musicali russi all’aria aperta si stanno moltiplicando e i più importanti possono ormai competere per qualità con gli omologhi occidentali: un’organizzazione impeccabile, un’atmosfera piacevole e star di livello mondiale ad animare le serate. Rbth racconta dove poter ascoltare un po’ di buona musica quest’estate.

Ahmad Tea Fest

24 giugno, Mosca
www.ahmadteafest.ru

La settima edizione del Festival di musica britannica, l’Ahmad Tea Music Festival, il cui scopo è quello di fare da ponte tra la cultura musicale britannica e quella russa, si terrà nel Parco delle arti “Muzeon”. Quest’anno aprirà le danze Richard Ashcroft, cantante dei Verve e autore di “Bitter Sweet Symphony”, “The Drugs Don’t Work” e di altri memorabili brani pop. Sul palco saliranno poi i CatFish and the Bottleman, gruppo rock gallese con una discreta fama e un sound che combina elementi di new wave, garage, grundge e indi. Il loro album d’esordio, “The Balcony” è diventato disco di platino nell’inverno del 2016.

Usadba Jazz

1 luglio, Mosca (tenuta Archangelskoe)
29 luglio, San Pietroburgo (isola Elagin)
www.usadba-jazz.ru

In questo importantissimo Festival internazionale non si ascolta soltanto jazz, ma anche blues, lounge, funk e altri generi musicali. In 14 anni più di 600 musicisti di tutto il mondo hanno calcato questo palcoscenico all’aria aperta.

A Mosca suonerà il cantante soul Raul Midon, statunitense di origine argentina e afroamericana, che ha già collaborato con Shakira ed Enrique Iglesias, un guru del jazz elettronico norvegese come Nils Petter Molvær e la celebre cantante israeliana Ester Rada che nella sua musica mischia l’ethio-jazz, l’R&B, il soul e il funk.

Festival del rock Park Live 2017

5 luglio, Mosca
www.park.live

Il Festival compie quest’anno 5 anni, ma è già un evento di culto grazie al suo fittissimo programma. Vi hanno preso parte nelle precedenti edizioni RHCP, The Kills, Lana Del Ray, Muse e molti altri. È anche la migliore occasione per ascoltare il meglio della musica rock russa, grazie alle esibizioni delle vecchie glorie e dei nuovi talenti.

Quest’anno gli ospiti d’onore sono i System of A Down e i canadesi Three Days Grace con il loro rock alternativo. Ci saranno anche i Twin Atlantic dalla Scozia e Louna, un gruppo rock russo con una vocalist donna, famoso per i testi molto orientati al sociale. 

Picnic Afisha

29 luglio, Mosca
www.picnic.afisha.ru

Già da qualche anno il Festival si svolge in uno dei più bei parchi di Mosca, nell’area che appartiene alla tenuta ottocentesca “Kolomenskoe”. Oltre ad assistere ai concerti che si alternano sui vari palchi si possono anche fare giochi all’aria aperta, partecipare a master class e curiosare tra i mercatini. La musica però è il motivo principale per venire qui. Il gruppo più atteso per quest’anno sono i Kasabian, eredi degli Oasis, e attualmente una delle band più amate dal pubblico. Si esibiranno anche i Foals – in costante ricerca di un equilibrio tra la musica pop e lo sperimentalismo più estremo – e la giovane squadra di rapper ucraini “Griby” (Funghi) che di recente ha spopolato nei paesi dell’ex Unione Sovietica.

Alfa Future People Festival

7-9 luglio, Bolshoe Kozino (400 chilometri a est di Mosca)
www.afp.ru

Quest’anno il Festival russo Sensation è stato annullato, ma per gli amanti della musica elettronica c’è una valida alternativa, la tre giorni dell’Alfa Future People Festival. È una tipica manifestazione estiva all’aperto dove ognuno può scegliere il proprio livello di comfort: dalla tenda sul prato all’hotel o alla zona per il campeggio attrezzata con tutti i comfort, doccia calda e prese per lo smart phone inclusi. Tra gli ospiti ci saranno i re della psy-trance e del dubstep Infected Mushroom, le star dell’elettronica islandese del gruppo Gus Gus e l’americano AraabMUZIK che vanta collaborazioni con Azealia Banks e 50 Cent.

Sul palco si daranno il cambio anche i migliori dj di tutto il mondo: Olanda, Germania, Israele, Francia, Italia, Inghilterra, Canada e molti altri Paesi. La lista completa è consultabile sul sito dell’evento.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale