L'Ermitage finisce sulle bottiglie di vino

Vini di produzione Lefkadia

Vini di produzione Lefkadia

Ufficio Stampa
Il museo di San Pietroburgo ha autorizzato un'azienda vinicola di Krasnodar a riprodurre sulle proprie bottiglie i capolavori dell'arte mondiale legati al vino ed esposti nelle sue sale

Il museo Ermitage di San Pietroburgo ha dato alla società Lefkadia il diritto di riprodurre immagini delle sue mostre sulle etichette dei vini. Lefkadia ha infatti lanciato una serie di bottiglie chiamate “Likuria. Collezione Ermitage”.

L'Ermitage nominato
museo dell'anno

Di recente il museo pietroburghese ha infatti siglato un contratto con l’azienda vinicola di Krasnodar per l’organizzazione e la realizzazione di diverse attività culturali ed educative.

“Il museo ha autorizzato la riproduzione di immagini di opere d’arte come “La festa del villaggio” di David Teniers, “Natura morta con brocca” di Andre Derain e “La mascarade” di Jules Chéret”, ha fatto sapere un rappresentante del museo.

Le opere selezionate sono ovviamente legate al vino nella cultura mondiale. La produzione di Lefkadia include sia vino bianco sia vino rosso.

Qui la versione originale dell'articolo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta