La musica di Clayderman a San Pietroburgo

Foto: Ufficio Stampa

Foto: Ufficio Stampa

Festival, mostre e concerti. Il meglio della settimana, selezionato da Russia Oggi

Il festival della musica classica in Siberia, la serata commemorativa in onore di Ilze Liepa, i concerti di Al Di Meola, di Clayderman e dell’Orchestra di Londra, e anche l’esposizione del maestro dell’arte naif, Vladimir Lubarov, dedicata al primo aprile. I consigli di Russia Oggi su come trascorrere il tempo libero.

Lunedì 31 marzo

Il Festival transiberiano dell’arte è il più importante festival siberiano di sinfonia, lirica e danza e si svolgerà a Novosibirsk. Per tredici giorni, dal 31 marzo al 12 aprile, nelle sedi del festival si esibiranno oltre 200 artisti provenienti da Regno Unito, Germania, Austria, Stati Uniti, Francia, Giappone, Italia, Svizzera e Belgio. Si tratta del primo e più importante festival di questo genere della Siberia. In programma: l’orchestra da camera inglese diretta da Gintaras Rinkevicius, l’orchestra sinfonica di Novosibirsk, gli artisti Kent Nagano, Vadim Repin, Didier Lockwood, Aleksey Igudesman, Michael Guttman, Svetlana Zakharova e molti altri (www.transsiberianfestival.com).

Richard Clayderman (Foto: Photoshot/Vostock-Photo)

Mercoledì 2 aprile

Il celebre pianista francese Richard Clayderman, interprete di numerosi concerti, nella sua carriera di solista si è esibito oltre duemila volte e ha registrato un gran numero di album con una tiratura complessiva di oltre 85 milioni di dischi. In occasione di uno dei suoi concerti a San Pietroburgo, nella sala da concerti Kolizej, il famoso pianista eseguirà musiche di repertorio degli Abba, dei Beatles, di Stevie Wonder e di Frank Sinatra, e anche brani classici e popolari (kwww.kolizey.spb.ru).


Foto: RexFeatures/Fotodom

Il 2 aprile nel Museo del Teatro Bakruchin sarà inaugurata l’esposizione del maestro dell’arte naif Vladimir Lubarov, intitolata “Il primo aprile è non-stop”. Lubarov dipinge gli strani e assurdi abitanti del villaggio di Peremilovo nella regione di Vladimir, nella quale si è trasferito da Mosca nel 1991. Da allora nei suoi quadri e nelle sue opere grafiche ha creato un mondo meraviglioso di piccoli paesi (www.museum.ru)

Venerdì 4 aprile

Nella sala da concerto “Ottobre” di San Pietroburgo avrà luogo la serata commemorativa in onore dell’eccezionale ballerina e attrice Ilze Liepa. Per festeggiare il trentesimo anniversario della sua carriera artistica nel mondo della danza saranno presenti Andris Liepa, Nikolaj Tsiskaridze, e altre étoiles. Saranno eseguite alcune scene classiche dei balletti “La bella addormentata”, “Lo schiaccianoci”, “Spartacus”, “Giselle” e il balletto in atto unico “Il pomeriggio di un fauno”. 

Lo stesso giorno, alla Casa internazionale della Musica di Mosca, si esibirà con il suo gruppo il celebre chitarrista americano Al Di Meola. Questa volta, il musicista farà scoprire a Mosca il suo nuovo album “Beatles&More” (www.mmdm.ru).

Sabato 5 aprile

Nella più importante sala filarmonica del paese, la sala da concerto Tchaikovsky, si terrà il concerto dell’Orchestra filarmonica di Londra. Il concerto costituirà la chiusura e il punto culminante del quinto Festival internazionale di Mstislav Rostropovich. Sotto la guida del direttore d’orchestra russo Vladimir Jurowski, l’orchestra suonerà la Seconda sinfonia di Anton Bruckner e il Concerto per piano e orchestra di Johannes Brahms. Insieme all’orchestra si esibirà il pianista americano Nicholas Angelich, famoso in tutto il mondo per le sue interpretazioni di Brahms (www.meloman.ru).

Articolo redatto da Dmitri Romendik

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta