Gemelle in Eurovisione

Le sorelle Tolmachev (Foto: Ufficio Stampa)

Le sorelle Tolmachev (Foto: Ufficio Stampa)

Masha e Nastya Tolmachev rappresenteranno la Russia in occasione dell'Eurovision Song Contest di maggio a Copenaghen

I concorrenti russi sono stati annunciati dal canale tv Rossiya 1, emittente ufficiale russa dell’Eurovision di quest'anno, che per la prima volta ha deciso di non tenere una selezione nazionale. Per la sorpresa di molti esperti e spettatori, quest’anno infatti in occasione dell’Eurovision Song Contest di Copenaghen la Russia sarà rappresentata dalle sorelle Tolmachev. Le gemelle hanno un vantaggio: a differenza di tutti gli altri potenziali candidati, Masha e Nastya hanno già vinto un concorso Eurovision, anche se uno minore, nel 2006.

Le sorelle Tolmachev sono state le prime russe a partecipare allo Junior Eurovision. Nel 2006, le ragazze hanno detto in una conferenza stampa di sperare di poter partecipare un giorno a un Eurovision Song Contest. Nonostante la loro giovane età, 17 anni, le sorelle hanno alle spalle un notevole background musicale. Da bambine, le ragazze hanno prima provato presso uno studio musicale a Kursk e poi in un teatro musicale. Il loro primo successo è arrivato con vari concorsi per bambini. Un anno dopo la loro vittoria in occasione del Junior Eurovision con la canzone "Primavera Jazz", scritta da loro, Masha e Nastya hanno registrato il loro primo album, hanno debuttato come presentatrici televisive in diversi spettacoli popolari e hanno preso parte a un musical per la televisione.

I principali punti di forza delle sorelle sono il loro fascino naturale sul palco, la capacità di affascinare il pubblico e la sorprendente armonia nel canto. Hanno vinto lo Junior Eurovision perché sono riuscite a deliziare allo stesso tempo la giuria e il pubblico, sorprendendoli con l'originalità delle loro performance, il loro fascino e loro musiche. Nel 2007, le ragazze hanno pubblicato il loro primo album, intitolato "Due Metà ", che ha avuto un immediato successo. "Le sorelle Tolmachev sono già arrivate a Mosca”, ha riferito una fonte del comitato organizzatore russo di Eurovision 2014. “Cosa hanno fatto in tutti questi anni? Hanno studiato, cantato, seguito lezioni dal momento che devono ancora frequentare un anno di scuola superiore. A Mosca, Masha e Nastya inizieranno le prove per il concorso. Non è rimasto ancora molto tempo: hanno bisogno di mettere a punto tutti i dettagli della loro esibizione e di lavorare un po’ sul loro inglese.

Sono attese in Danimarca il 27 aprile, con la prima sessione di prove prevista per il giorno successivo al loro arrivo ... ancora una volta si esibiranno con un brano scritto di loro pugno? No, si tratterà di un brano composto da un professionista. Speriamo di selezionarlo dalla short-list prima della fine di questa settimana”. Nel mese di gennaio la European Broadcasting Union, che organizza l'Eurovision Song Contest, ha diviso tutti i concorrenti in due semifinali. Le sorelle Tolmachev si esibiranno nella prima parte della prima semifinale, che si terrà il 6 maggio. Nel complesso, saranno 37 i paesi che si sfideranno quest’anno all’Eurovision Song Contest: oltre ai sei paesi che beneficeranno di posti automatici in finale, ci saranno 16 partecipanti alla prima semifinale e 15 nella seconda.

Quest'anno Eurovision Song Contest si terrà a Copenaghen dal 6 al 10 maggio. L'anno scorso la russa Dina Garipova si è classificata in quinta posizione con il brano "What If".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta