Eventi dal sapore asiatico nella settimana in arrivo

La violinista giapponese Midori Goto sarà in concerto a Mosca (Foto: Itar-Tass)

La violinista giapponese Midori Goto sarà in concerto a Mosca (Foto: Itar-Tass)

Dal 28 ottobre al 3 novembre 2013: giocattoli cinesi in mostra, il favoloso violino della giapponese Midori Goto, ritratti fotografici surrealisti e lo street jazz della francese Zaz, tra Mosca e San Pietroburgo

Sa di oriente il calendario degli appuntamenti culturali che si terranno nella settimana dal 28 ottobre al 3 novembre 2013 a Mosca e a San Pietroburgo. Segnateli in agenda.

Il 30 ottobre 2013 a San Pietroburgo prenderà il via la XI edizione del Festival internazionale di arti dell'animazione "Multividenie 2013". Il programma include film di animazione da Inghilterra, Francia, Giappone, Germania, Spagna, Repubblica Ceca, Brasile, Argentina, Corea del Sud e una scelta dei migliori film di animazione olandesi dell'Eye Filminstitut. In totale saranno presentate oltre 300 opere di animazione su vari temi: dai cartoni per bambini all'erotismo. Si terranno inoltre masterclass in cui i visitatori potranno mettersi alla prova come animatori.  

Il 30 ottobre 2013 nella sezione delle Collezioni private del Museo Statale di Arti figurative Pushkin di Mosca sarà inaugurata la mostra fotografica "Man Ray. Ritratti". L'americano Man Ray (Emmanuel Radnitzky) è un classico del dadaismo e del surrealismo, correnti delle quali fu tra i fondatori. Saranno esposti un centinaio di suoi scatti provenienti dalla National Portrait Gallery di Londra: ritratti di Jean Cocteau, Gertrude Stein, Dalí, Max Ernst, Paul Éluard, Coco Chanel, Catherine Deneuve e di altri protagonisti della bohème artistica.    

Sempre il 30 ottobre alla Casa internazionale della Musica di Mosca suonerà la famosa violinista giapponese Midori Goto (41 anni), stella mondiale della musica classica.  Attualmente Midori è impegnata in un tour per festeggiare i 30 anni della sua attività artistica che toccherà Stati Uniti, Europa e alcuni Paesi dell'Asia. Il programma del concerto moscovita prevede le sonate in Mi maggiore di Paul Hindemith, in La maggiore di Cézar Franck, in Mi minore di Wolfgang Amadeus Mozart e in Mi bemolle maggiore di Richard Strauss.   

Il 2 novembre 2013 nel centro espositivo del Nuovo Maneggio a Mosca sarà inaugurata una mostra dedicata ai giocattoli tradizionali cinesi, intitolata "In un regno lontano...". Tigri di pezza, draghi di bambù, giocattoli di metallo, pietra, pelliccia e cuoio: in totale oltre 200 oggetti provenienti dalla collezione del Museo Artistico Statale della Cina. A partire dai giochi-amuleti per i neonati fino ai giocattoli che rappresentano i personaggi del teatro popolare cinese.

Il 3 novembre 2013 presso il Crocus City Hall si terrà un concerto della cantante francese Isabelle Geffroy, meglio conosciuta come Zaz.  Il suo pezzo "Je veux" nel 2010 ha conquistato le vette delle hit-parade in Belgio, Austria e Svizzera. A Mosca Zaz era già stata nel 2011 e aveva riscosso un notevole successo. Questa volta il concerto sarà dedicato all'uscita del suo nuovo album "Recto Verso", che comprende vivaci chanson e motivi zigani. Oltre ai propri successi, la cantante interpreterà alcune canzoni dal repertorio di Édith Piaf, Charles Aznavour, Serge Gainsburg e altri idoli della musica leggera.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie