Musei da giocare

Il Museo della Tecnologia di Mosca espone auto, aerei e carri armati dei primi del Novecento (Foto: Lori / Legion Media)

Il Museo della Tecnologia di Mosca espone auto, aerei e carri armati dei primi del Novecento (Foto: Lori / Legion Media)

A tu per tu con un vero dinosauro, o in orbita nello spazio più profondo: viaggio alla scoperta delle migliori esposizioni di Mosca, dove anche i bambini posso imparare divertendosi

E così, siete appena arrivati a Mosca con il vostro bambino. Un’impresa piuttosto coraggiosa! Sfortunatamente, Mosca non è un resort e non è possibile far svagare il proprio pargolo con un gelato e un giro su uno scivolo ad acqua, come nei resort “all inclusive”. Niente paura, non è un grosso problema: qui potete offrirgli un giro su un veicolo blindato o un salto nella stazione spaziale orbitale "Mir". Russia Oggi ha visitato nove musei moscoviti con mostre per bambini e adulti: quelli che il vostro bambino non sarà disposto a barattare nemmeno con tutto il gelato del mondo!

Nel museo della vodka
Guarda il video nella
sezione Multimedia

Nel Museo della Tecnologia (dai 3 anni in su) è possibile vedere automobili, aerei, motociclette, carri armati e una carrozza senza cavalli dei primi del Novecento. Gli adulti troveranno interessante guardare le vetture di Stalin, Krusciov, Breznev e anche dell’attrice Grace Kelly, principessa di Monaco. Inoltre, sollevando la testa verso l'alto, vedrete molti aerei Yak appesi al soffitto. Si tratta della più grande collezione al mondo di questi aerei. I bambini ameranno la riproduzione ferroviaria in miniatura, che per dettagli e bellezza è pari alla città in miniatura olandese di Madurodam. Nei week end, il museo mette a disposizione anche degli incontri per i bambini dagli undici anni in su, dove i più piccoli possono indossare un casco e fare un giro su un veicolo blindato, o su una Mini Cooper del 1957. È possibile anche registrarsi in anticipo per partecipare ai corsi che insegnano a montare e smontare le armi.

Museo della Tecnologia, Oblast di Mosca, distretto Krasnogorsk, 4 km, autostrada Ilyinsky, edificio 8, tel. (495) 662-3818, nei giorni feriali aperto dalle 10:00 alle 18:000, nei week end e nei giorni festivi dalle 10:00 alle 19:00. Adulti: 5 euro, studenti: 1,20 euro, visita guidata: 20 euro (fino a 20 persone)


I bambini più curiosi ameranno il Museo di Mineralogia Fersman (dai 3 anni in su). E non c'è da stupirsi, dal momento che all’interno si trovano milioni di pietre che possono essere toccate. Accanto, ci sono pezzi di meteoriti (il più antico di questi è entrato a far parte della collezione dell'Accademia delle Scienze nel 1749) e parti del tetto di un essiccatoio per cereali, in passato infranto da una pioggia di meteoriti. Anche se i principali reperti qui sono rappresentati dai minerali di tutte le forme, dimensioni e colori, come il quarzo che somiglia ai ricci; la prehnite, verde, trasparente e rotonda, come un chicco d'uva; i cristalli di solfato di rame di colore blu zaffiro; la delicata natrolite e elbaite viola.

Museo di Mineralogia Fersman, viale Lenin 18, edificio 2, tel. (495) 954-3900, 954-1859, aperto ogni giorno dalle 11:00 alle 17:00, tranne il lunedì, il martedì e l’ultimo giovedì di ogni mese; adulti: 2 euro, bambini: 1 euro (l’ingresso è gratuito il mercoledì)

Pietre e meteoriti da toccare, al Museo di Mineralogia Fersman (Foto: PhotoXPress)

Per i bambini più grandi, ma non meno curiosi, le porte del Museo Sfera sono sempre aperte (dai 7 anni in su). Qui è permesso toccare tutto, anche gli oggetti rari e vintage, come i telefoni, i microscopi, e soprattutto le telecamere. Qui è possibile vedere le minuscole telecamere spia dell’epoca sovietica e persino una macchina fotografica a forma di valigetta. Permettono di tenerne una sotto il braccio e scattare delle foto senza sospetti. In un particolare laboratorio mostrano come sviluppare le foto in bianco e nero, con una dimostrazione della stampa bagnata, nella quale le immagini appaiono davanti agli occhi dei visitatori. All'ingresso del museo c’è una gigantesca camera oscura, dove è possibile entrare e vedere l'immagine capovolta di una persona guardando attraverso l'obiettivo.

Museo Sfera, via Ivan Franko, 22, edificio 1, aperto il venerdì e il sabato dalle 12:00 alle 19:00, le visite partono alle12:00, 13:30, 15:00, 16:30, 18:00; adulti: 7 euro, studenti: 4 euro

Al Museo Sfera di Mosca si impara divertendosi (Foto: www.smuseum.ru)

Vale la pena recarsi anche al Museo Moscow Lights (dai 6 anni in su) per una visita guidata in varie lingue. Qui vi mostreranno come accendere una lanterna con una candela e una lampada a petrolio, ed è permesso toccare tutti gli oggetti esposti. È anche possibile sedersi presso il centro di controllo dell’illuminazione stradale, attivo a Mosca dal 1940 al 1984. Vi faranno premere un pulsante sul telecomando e vedere le luci colorate accendersi istantaneamente tutto intorno. Può anche capitare che il museo improvvisi un vero e proprio ballo: i dipendenti accendono le candele, attivano il grammofono e insegnano agli ospiti a ballare il valzer e il minuetto.

Museo Moscow Lights, viale armeno, 3, (495) 624-7374, aperto ogni giorno dalle 11:00 alle 17:00, sette giorni a settimana, adulti: 1 euro, studenti: 0,30 centesimi di euro. Per prenotare una visita scrivere a: moscowlights@mail.ru

Al Museo Moscow Lights di Mosca è possibile scoprire i segreti dell'illuminazione (Foto: PhotoXPress)

Non perdetevi, poi, il Museo Politecnico (dai 4 anni in su), dove è possibile avviare un generatore con le proprie mani. Ci sono un motore a vapore verde della fine del 19mo secolo, con enormi ruote marroni, mulini a vento (che danno la sensazione di trovarsi in una scena della serie Tv “Lost”) e ricevitori radio di tutte le epoche. In un'altra sala ci sono decine di grammofoni, fonografi, telefoni, televisori e collezioni di pulsanti.

Museo Politecnico, Piazza Nuova, 3/4, ingresso 1, informazioni telefoniche (495) 623-0756, tour office (495) 623-4287, aperto ogni giorno dalle 10:00 alle 18:00, tranne il lunedì e l'ultimo venerdì di ogni mese; adulti: 2,20 euro, studenti: 1 euro


Alla scoperta del mondo dei motori al Museo Politecnico di Mosca (Foto: Lori / Legion media)

}

Scheletri e teschi di dinosauri in mostra al Museo di Paleontologia (Foto: Lori / Legion media)

Un must per gli appassionati di dinosauri è il Museo di Paleontologia (dai 4 anni in su), dove si possono ammirare gli scheletri degli animali che si sono estinti milioni di anni fa, un plesiosauro dagli occhi tristi e mammut giganti. Uno scenario che ricorda la fine di Pompei dove, invece della lava, gli abitanti furono inondati da fango e terra.

Museo di Paleontologia, via Profsoyuznaya, 123, (495) 339-1500, 339-4544, aperto ogni giorno dalle 11:00 alle 18:00, tranne il lunedì e il martedì, la biglietteria è aperta fino alle 17:15; adulti: 3 euro, studenti: 1,50 euro, bambini sotto i 6 anni: ingresso gratuito

Gli aspiranti astronauti rimarranno incantati dal Museo Memoriale della cosmonautica (dai 4 anni in su), dove è presente un vero e proprio "Centro di Controllo Missione": un enorme schermo che mostra dove si trova in quel momento la Stazione Spaziale Internazionale e come vivono le persone al suo interno. Ci sono il simulatore di un elicottero di salvataggio e un'attrazione che simula un viaggio nello spazio. Tutto questo può essere provato realmente. Qui è possibile entrare nella stazione spaziale "Mir", vagare tra decine di tute spaziali, tra i contenitori per la coltivazione delle orchidee nello spazio e i seggiolini di espulsione.

Museo Memoriale della cosmonautica: viale della Pace, 111, (495) 683-7914, aperto dal mercoledì alla domenica dalle 11:00 alle 19:00, biglietti: 3 euro

Il Museo della Cosmonautica è un luogo imperdibile per tutti i bambini che sognano di fare l'astronauta (Foto: Lori / Legion media)

Il piccolo scienziato si diletterà con “l’Experimentarium” (dai 7 anni in su): un’attrazione scientifica in cui i bambini sono autorizzati non solo a toccare gli oggetti esposti, ma anche a partecipare a vari esperimenti. Su una zona di 2.000 metri quadri potrete vedere più di 200 affascinanti reperti, da un furgone americano fino al modello dell'occhio umano; il vostro bambino apprenderà le nozioni di base di anatomia, meccanica, ottica, acustica ed elettromagnetismo.

 

Museo Experimentarium, via Butyrskaya, 46/2, (495) 989-7394. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 19:00, il sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 20:00. I prezzi per i singoli biglietti e abbonamenti possono essere richiesti per telefono o consultati online

Tutte le bambine si innamoreranno del Museo Doll House (Foto: sites.google.com/site/kukolniydom2)

I più giovani possono dilettarsi con il Museo Doll House (età 2-3 anni). Qui possono giocare con giocattoli antichi, bambole, piatti per bambole e soldati; far fare un giro in un passeggino per bambole a un orsacchiotto che, insieme al suo proprietario, è passato attraverso l'intero assedio di Leningrado ed è stato anche ferito – riportando sul petto una traccia del proiettile che lo ha colpito. Potrete toccare la bambola Vera, nata nel 1903 e che ha poi vissuto nella stessa famiglia per 98 anni; vedere i soldati scolpiti con il pane durante la prima guerra mondiale.

Museo Doll House, via Varvarka, 14, (495) 698-1105, aperto il martedì e il venerdì dalle 11:00 alle18:00, il sabato dalle 12:00 alle 17:00. Visite guidate su prenotazione; adulti: 3 euro, biglietti scontati (pensionati e bambini):1 euro

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond