Krupenik dolce, la torta russa di miglio al sapore di agrumi

Julia Mulino
I cereali cotti sono probabilmente tra gli ingredienti più presenti nella cucina russa. Sani, nutrienti e facili da preparare, anche quando si tratta di ricette dolci

La versione classica del krupenik non è altro che una torta salata a base di cereali, quark e uova. Di solito l'ingrediente principale è il grano saraceno o la semola. La parola krupenik deriva infatti dalla parola russa “krupa” (cereale). Può essere servito come contorno, con uno stufato di carne, o come spuntino, meglio se accompagnato da un cucchiaio di panna acida. 

Tuttavia esiste anche la versione dolce di questo piatto: il krupenik a base di miglio. La zucca, poi, aggiunge un tocco di colore e sapore di stagione; in alternativa, si possono usare anche mele e uvetta. Non dimenticate di arricchire il gusto dell’impasto con un po’ di scorza di limone, e quello del ripieno con un cucchiaino di scorza d’arancia. Per un effetto “wow”, servite il krupenik dolce con panna acida o yogurt.

Ingredienti:

Per il ripieno:

  • Miglio - 100 gr
  • Formaggio quark cremoso - 250 gr
  • Uova - 2 pz
  • Zucchero - 120 gr
  • Burro - 25 gr
  • Zucca (pulita e sbucciata) - 200 gr
  • Sale
  • Scorza d'arancia
  • Vaniglia

Per la pasta frolla:

  • Farina - 150 gr
  • Burro (freddo) - 75 gr
  • Uovo - 1 pz
  • Zucchero - 60 gr
  • Lievito in polvere - 1/2 cucchiaino
  • Scorza di limone

Extra per l’impasto:

  • Teglia da forno, 18 cm
  • Carta da forno
  • 1 kg di fagioli o piselli secchi

Preparazione:

Unite tutti gli ingredienti per la pasta frolla in un robot da cucina e mescolate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo.

Ricoprite la teglia con un foglio di carta da forno; se volete, potete imburrarlo leggermente.

Distribuite l’impasto in modo omogeneo nella teglia in modo da creare la base della torta; mettetelo in frigo per il tempo necessario a preparare il ripieno.

Lavate il miglio, aggiungete 300 ml di acqua, un po’ di sale e cuocete per 15-20 minuti circa fino a quando diventerà morbido. 

Nel frattempo pulite, pelate e tagliate la zucca a cubetti.

Sciogliete il burro in una padella, aggiungete i cubetti di zucca e un po’ di zucchero (20 gr). Stufate fino a farla ammorbidire per circa 10 minuti. Toglietela dal fuoco, aggiungete la scorza d'arancia e lasciatela raffreddare. 

A questo punto il miglio dovrebbe essere pronto; lasciatelo raffreddare.

Prendete la teglia con la pasta frolla dal frigorifero. Bagnate un pezzo di carta da forno e strizzatelo delicatamente per togliere l'acqua e ottenere così un pezzo di carta da forno morbido e flessibile.

Sistemate la carta da forno all'interno della pasta frolla; quindi mettete all’interno i legumi secchi e compattateli all'interno della taglia: i fagioli dovranno arrivare fino ai bordi, in modo da diffondere bene su tutta la superficie il calore del forno. Cuocete a 220°C per 10 minuti: un tempo sufficiente per precuocere la base della vostra torta. 

Finché cucinate la pasta frolla in forno, unite il miglio e la zucca. 

Mescolate il quark, le uova, lo zucchero (100 gr), la vaniglia e aggiungetelo al composto di miglio e zucca.

Prendete dal forno la teglia con la pasta frolla ormai pronta. Togliete con cura la carta con i fagioli e versatevi il ripieno.

Portate la temperatura del forno a 180°C e cuocete il dolce per circa 30 minuti. Abbassate la temperatura a 150°C e cuocete la torta per altri 30 minuti. 

Lasciate raffreddare la torta.

Potete servire il dolce caldo oppure freddo con un cucchiaio di panna montata. 

Buon appetito!



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie