La vita e la musica di Bellini a Mosca

Il 15 dicembre si terrà un concerto-racconto ideato dal tenore Maksim Mironov

Il 15 dicembre 2016 alle 20.30 presso il Teatro Musicale Stanislavskij e Nemirovich-Dancenko di Mosca (sala da concerti Mozart) si terrà il concerto-racconto ideato dal tenore Maksim Mironov che, attraverso le arie da camera di Vincenzo Bellini, narra la vita del compositore e indaga su vari aspetti biografici. Dai primi anni in Sicilia agli studi a Napoli, passando per i primi successi operistici, le amicizie illustri con Chopin, Rossini, Donizetti, Pepoli, Pasta. Si ripercorrano le rivalità, i trionfi e le sconfitte; gli amori e la morte, prematura e misteriosa, a Parigi all’età di soli trentatré anni.

Il cantante, in abiti d’epoca e accompagnato da uno strumento di inizio Ottocento, ricreerà le atmosfere dei salotti, veri palcoscenici della vita del compositore.

Sul palco, Maksim Mironov (tenore) e Michele D'Elia (fortepiano).

Per maggiori informazioni, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta