La memoria delle Solovki: nuove proiezioni a Bari e Milano

Uno scorcio delle isole Solovki.

Uno scorcio delle isole Solovki.

: Getty Images / Fotobank
Il film documentario realizzato da Rbth e dedicato alla memoria di queste suggestive e controverse isole verrà presentato presso la Chiesa ortodossa russa di San Nicola a Bari e presso l'Associazione Italia-Russia di Milano, rispettivamente il 17 e 20 giugno 2016

Gli anni più duri della storia delle isole Solovki appartengono ormai al passato. Oggi le isole sono tornate a essere popolate da monaci. E il famoso arcipelago è diventato una delle maggiori attrazioni turistiche della Russia. Ma qual è la vera storia di queste isole?

Rbth ha cercato di raccontare, in un film documentario, il doppio volto di questi luoghi, dove “il sacro e il crudele hanno camminato di pari passo” per molto tempo. Dopo aver ospitato i gulag durante il periodo sovietico, oggi le Solovki stanno vivendo una nuova rinascita. E l’obiettivo del documentario, così come raccontano gli autori del film, è quello di far conoscere al pubblico le isole in tutte le loro sfaccettature: ambientali, storiche e sociali. 

Dopo la prima proiezione avvenuta a Roma, il documentario “La memoria delle isole Solovki” viene riproposto anche in altre città d’Italia: a Bari il 17 giugno alle 19 presso la Chiesa ortodossa russa di San Nicola (Corso Benedetto Croce, 130) e a Milano il 20 giugno alle 19 presso l’associazione Italia-Russia (Via Cadore, 16).

Il progetto è stato girato nel dicembre 2015 da una troupe di Rbth che ha intrapreso un viaggio alla scoperta del dramma dei gulag e della vita che si respira oggi in questa terra. Fra interviste, racconti e testimonianze, Rbth dipinge il volto più autentico delle Solovki, accompagnando gli spettatori in un viaggio unico nell’arcipelago del Mar Bianco.

Il film sarà proiettato in russo, con sottotitoli in italiano.

 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta