Merano, la Seconda guerra mondiale negli scatti della Tass

Una mostra, allestita in occasione del 70esimo anniversario della fine del conflitto, espone le fotografie uniche realizzate dai reporter al fronte. Inaugurazione, 28 aprile 2015

La Seconda guerra mondiale, raccontata negli scatti della Tass. Il 28 aprile 2015 alle 18, nella sede del Centro per la Cultura di Merano (via Cavour 1) verrà inaugurata la mostra "La cronaca fotografica della TASS: 1945 – La liberazione dell’Europa dal fascismo". 

L’archivio fotografico della Tass sulla Seconda guerra mondiale rappresenta la più grande collezione di immagini fotografiche del periodo. In quegli anni gli scatti dei reporter dal fronte si rivelavano ancora più importanti ed eloquenti delle stesse informazioni sul corso degli eventi. 

L’esposizione, allestita a 70 anni dalla fine del conflitto, presentata dal Centro russo Borodina e dall’agenzia russa Tass, mette in mostra fotografie uniche, divenute simbolo della tanto attesa fine del conflitto. A distanza di 70 anni, queste fotografie ricordano le gesta eroiche del popolo sovietico nella lotta contro il fascismo.

La mostra resterà aperta fino al 16 maggio 2015.

Per maggiori informazioni:
Centro per la Cultura
Via Cavour 1, Merano
Tel. +39 0473 213935
www.centroperlacultura.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta