Marc Chagall, love and life. La mostra a Roma

Partendo dalla sua infanzia, l’esposizione ripercorre l’intera vita dell’artista. Dal 16 marzo al Chiostro del Bramante
 

Pair of lovers with cock, Marc Chagall
(Foto: ufficio stampa)


Centocinquanta opere, tra dipinti, stampe e disegni, provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme e firmati Marc Chagall, saranno esposti a Roma dal 16 marzo al 26 luglio 2015 nel Chiostro del Bramante, per la mostra "March Chagall. Love and life".

 
Nell'anima errante di Chagall

Partendo dalla sua infanzia, la mostra ripercorre l’intera vita dell’artista, attraverso un tesoro iconografico e iconologico che ritorna in tutta la sua arte fino alle opere più mature. L’esposizione, organizzata da Dart e curata da Ronit Sorek, analizza in particolar modo la relazione con la moglie, musa e fonte di ispirazione. Un incrocio tra vita e arte, che si rispecchia nei simboli e nelle figure chiave spesso evocate da Chagall, e legati alla cultura ebraica: la capra, la capanna, l’asino, il suonatore di violino. 

L’esposizione “Marc Chagall. Love and life” ruota intorno alle esperienze personali dell’artista e ai temi centrali della sua poetica: la cultura ebraica, l’influenza delle avanguardie francesi, la rappresentazione delle figure degli innamorati e della moglie.

L'esposizione resterà aperta fino al 26 luglio 2015.

Per maggiori informazioni:
www.chiostrodelbramante.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta