A Roma, la parola russa in jazz

Concerto del trio diretto da Anna Buturlina il 24 ottobre 2014 nelle sale del Centro Russo di Scienza e Cultura

Il 24 ottobre 2014 alle 19, nelle sale del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma, il trio musicale diretto da Anna Buturlina presenterà il concerto “La parola russa in jazz”.

Anna Buturlina è una delle cantanti jazz più rinomate sul palcoscenico russo. Collabora attivamente con i migliori musicisti del paese, ed il suo repertorio viaggia dalla toccante lirica jazz allo swing dinamico e frizzante. La sua voce inimitabile dona ad ogni melodia aria e luce, attribuendo al suo stile la definizione di “jazz caldo”. I suoi concerti – sia negli ambienti ristretti di un club sia in una grande sala da concerto – regalano agli spettatori sensazioni di felicità ed armonia. 

La band che accompagnerà la cantante è indubbiamente una delle migliori sul panorama russo del jazz. Sono ben conosciuti anche all’estero i nomi di Alexei Bekker (pianoforte), Makar Novikov (contrabbasso) e Artyom Jurlov (batteria). Dopo aver partecipato a numerosi progetti nell’ambito della musica jazz, ed essere stati ospiti dei Festival più rinomati, hanno collaborato con Judy Bady, Jimmy Greene, Steve Slagle, Giacomo Gates, Craig Handy, Lew Tabakin, Debora Brown, Billy Cobham e altre stelle del jazz. Riunendosi per questa iniziativa speciale, i musicisti non possono non lasciare un’impronta importante: la parola russa in jazz.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/  

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta