La Giovane cultura russa fa tappa in Lazio

La prima tranche del festival, che si svolgerà durante il periodo estivo in diverse città del Lazio, per proseguire poi a Venezia e in Toscana, si terrà a Roma e dintorni dal 12 al 16 giugno 2014

L’Italia si veste con i colori del folclore russo. La prima tappa del festival Giovane cultura russa in Italia, che per tutto il periodo estivo toccherà diverse città del Lazio, del Veneto e della Toscana, inaugurerà la prima tranche di appuntamenti a Roma, Tolfa, Civitavecchia, Santa Marinella e Cerveteri. Un tuffo nella cultura russa, tra spettacoli di danza, musica, balli ed esibizioni di giovani artisti dell’est, dal 12 al 16 giugno 2014. 

 
La Giovane cultura russa in Italia
Scopri la manifestazione

Di seguito i dettagli del programma: 

12 giugno alle 19

Roma, Villa Abamelek

Collettivo coreografico “Lipchanochka” e ensemble folcloristico “Mlada” dell’istituto artistico “Igumnova” della regione di Lipetsk

13 giugno alle 21

Tolfa, Teatro Claudio

Collettivo coreografico “Lipchanochka” e ensemble folcloristico “Mlada” dell’istituto artistico “Igumnova” della regione di Lipetsk

Ensemble “Dmitrovskie rozhechniki” di Mosca

14 giugno alle 21

Civitavecchia, Teatro Nuova Sala Gassman

Ensemble “Dmitrovskie rozhechniki” di Mosca

15 giugno alle 21

Santa Marinella

Collettivo coreografico “Lipchanochka” e ensemble folcloristico “Mlada” dell’istituto artistico “Igumnova” della regione di Lipetsk

Ensemble “Dmitrovskie rozhechniki” di Mosca

16 giugno alle 21

Cerveteri

Collettivo coreografico “Lipchanochka” e ensemble folcloristico “Mlada” dell’istituto artistico “Igumnova” della regione di Lipetsk

Ensemble “Dmitrovskie rozhechniki” di Mosca

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta