Dove la natura regna sovrana. Il parco Zjuratkul in mostra a Roma

Al Centro Russo di Scienza e Cultura, la magia di uno dei parchi nazionali più belli della Federazione, presentato attraverso una serie di scatti fotografici dal 16 giugno al 17 luglio 2014

Là dove la natura regna incontaminata. E gli animali selvatici vivono in un habitat naturale che non ha conosciuto la presenza dell’uomo. È il parco nazionale Zjuratkul, considerato uno dei parchi nazionali più belli della Russia. Meta naturalistica più importante di Chelyabinsk. 

Dal 16 giugno al 17 luglio 2014 il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma ospiterà una mostra fotografica dedicata al XX anniversario del parco nazionale Zjuratkul. L’esposizione includerà le opere di Sergey Gorodilov, Aleksadr Brjukhanov, Valerij Galimov, Sergei Kolesnikov e Andrei Kostjucenko. Le fotografie artistiche in esposizione nelle sale del Centro raffigurano le cime delle montagne più alte del parco nonché fiumi rocciosi, piante rare e in via di estinzione, caprioli timorosi e alci semi-addomesticate.

Il parco si sviluppa intorno al più alto lago di montagna (724 m. sul livello del mare), situato negli Urali. Il lago e dintorni fanno parte della lista dei posti più pittoreschi della Russia.

L’inaugurazione si terrà il 16 giugno 2014 alle 19.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/     

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta