Venti per una, le regioni italiane a Mosca

La mostra, allestita dal 27 settembre al 20 ottobre 2013 per l'Anno incrociato del Turismo, presenta le opere di alcuni artisti del Belpaese che si sono soffermati sulle differenze e le peculiarità dello Stivale

Venti artisti, provenienti da ogni regione d’Italia, hanno focalizzato la loro arte sulla cultura locale, sull’identità e le specificità di ogni singolo territorio del Belpaese.

Inserita nell’ambito della Biennale d’Arte contemporanea di Mosca, e organizzata in occasione dell’Anno incrociato del Turismo tra Italia e Russia, nella Galleria delle arti di Zurab Tsereteli (ul. Prechistenka, 19) dal 27 settembre al 20 ottobre 2013 verrà allestita la mostra “Venti per una”: venti regioni per una Italia, venti artisti per un progetto.

L’esposizione, voluta per analizzare la complessa identità nazionale italiana, nasce anche come un progetto per discutere se nel mondo attuale ampiamente globalizzato si può ancora parlare di “arte italiana”.

Per maggiori informazioni:
www.iicmosca.esteri.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie