Il Battesimo della Russia in mostra a Roma

L'esposizione, che verrà inaugurata il 27 settembre 2013, presenterà una serie di fotografie oltre ai lavori dell'artista russa Natalia Tsarkova
Una delle opere in mostra

Il 27 settembre 2013 alle 18.30 nella sede del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma sarà inaugurata la mostra dedicata al 1025mo anniversario del Battesimo della Russia: un’esposizione dove verranno presentate le fotografie raccolte da Rossotrudnichestvo in collaborazione con il Museo Storico Statale, nonché i capolavori di pittura di Natalia Tsarkova, artista russa, da anni a Roma.

Il Battesimo della Russia ha avuto luogo nel 988 a.C.  ed è associato al nome del principe di Kiev Vladimir Svjatoslavovich. L'adozione del cristianesimo è considerata l'evento più importante della storia della Russia Antica. La creazione dei monasteri, il trasferimento delle reliquie, la venerazione dei santi bizantini, la nascita dei primi martiri sono diventati fattori importanti nella vita spirituale nel periodo della Rus' di Kiev.

All'inaugurazione della mostra sarà presente l’Archimandrita Anthony (Sevriuk) della Chiesa ortodossa russa di Santa Caterina.

La mostra è organizzata da Rossotrudnichestvo in collaborazione con l'Ambasciata della Federazione Russa presso la Santa Sede e la Chiesa ortodossa russa di Santa Caterina, Grande Martire di Alessandria a Roma.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/   

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond