Giuseppe Verdi rivive a Mosca

Per i duecento anni dalla sua nascita, il Museo Pushkin della capitale russa espone i bozzetti dei costumi e delle scenografie che hanno contribuito a rendere immortali le opere del compositore italiano, dal 13 al 29 settembre 2013

Giuseppe Verdi trasloca a Mosca. È dedicata al maestro italiano, considerato uno dei più celebri compositori di tutti i tempi, la mostra che verrà aperta al Museo Pushkin della capitale russa dal 13 al 29 settembre 2013.

Voluta in occasione dei duecento anni dalla sua nascita, l’esposizione “Omaggio a Giueseppe Verdi” porta in Russia gli schizzi dei costumi e delle scenografie, oltre ad alcuni costumi originali, realizzati appositamente per le opere di Verdi.

La mostra sarà accompagnata dalle arie delle opere del maestro italiano.

Per maggiori informazioni:
www.pushkinmuseum.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta