Il MiTo riscopre le note dell'Est: l'Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo a Milano

Diretta da Yuri Temirkanov e affiancata dal pianista italiano Federico Colli, si esibirà il 9 settembre 2013 al Teatro degli Arcimboldi, rendendo omaggio a Rachmaninov e Rimskij-Korsakov

La grande musica russa, interpretata dai russi: il 9 settembre 2013 alle 21, nell’ambito del Festival MiTo Settembre Musica, il Teatro degli Arcimboldi di Milano (viale dell’Innovazione, 20) ospita l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, diretta da Yuri Temirkanov. Al loro fianco, anche Federico Colli, il giovane pianista italiano che nel 2012 ha vinto il Primo Premio assoluto del Concorso Pianistico Internazionale di Leeds.

L’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo si esibirà con il famoso Concerto per pianoforte e orchestra n.3 op. 30 di Sergei Rachmaninov, brano di altissima difficoltà tecnica, scritto nel 1909.

Nella seconda parte del concerto, un altro “classico” del repertorio russo: la suite sinfonica “Sheherazade” di Nicolai Rimskij-Korsakov, scritta nel 1888, ispirata ai racconti di “Mille e una notte”.

Per maggiori informazioni:
www.mitosettembremusica.it
www.teatroarcimboldi.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond