Dal Mariinskij a Napoli, la danza in trasferta

La compagnia di San Pietroburgo si esibirà al San Carlo dal 17 al 22 settembre 2013 con "Il lago dei cigni", mentre gli artisti del teatro partenopeo saranno ospiti nella Venezia del Nord dal 23 al 26 settembre 2013 portando in scena i “Carmina Burana”

Scambio artistico, nel segno della grande danza, fra il Teatro San Carlo di Napoli e il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. Il teatro napoletano ospita i ballerini del Mariinskij, che si esibiranno dal 17 al 22 settembre 2013 con “Il lago dei cigni”, portando sul palco alcuni dei migliori ballerini russi.

Il San Carlo a sua volta sarà ospite a San Pietroburgo, portando in scena i “Carmina Burana” di Carl Orff, nell'allestimento visionario e post-moderno del coreografo cino-americano Shen Wei, dal 23 al 26 settembre 2013.

Sul palcoscenico del Mariinskij saranno presenti orchestra, coro e corpo di ballo del San Carlo, insieme a sette danzatori della Shen Wei Dance Arts.

Per maggiori informazioni:
www.teatrosancarlo.it
www.mariinsky.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta