MiTo dà spazio alla musica russa

Nel programma del festival, che si terrà tra Milano e Torino dal 4 al 21 settembre 2013, sette appuntamenti per rendere omaggio al compositore Sergei Rachmaninov

Milano e Torino, nuovamente sedotti dalla musica. Torna un nuovo appuntamento con il festival MiTo Settembre Musica (dal 4 al 21 settembre 2013), giunto quest’anno alla settima edizione, che porta nelle piazze e nei teatri delle due città il meglio del repertorio classico, jazz, rock e della canzone d’autore: diciotto giorni di musica con 209 appuntamenti e più di 2.900 artisti coinvolti in 99 sedi.

All’interno del vasto programma ci sarà spazio anche per la Russia: in occasione dell’anniversario del compositore, pianista e direttore d’orchestra Sergei Rachmaninov, il festival propone un ciclo di sette concerti con giovani pianisti, e l’esecuzione integrale delle opere per pianoforte, che prende il via con il concerto di Alessandro Tardino il 5 settembre 2013 alle 18, al Teatro Litta di Milano.

In programma, la “Partita in mi maggiore”di Johann Sebastian Bach, “Wohin”di Franz Schubert, lo “Scherzo” da “Sogno di una notte di mezza estate”di Felix Mendelssohn e il celebre “Volo del calabrone” di Rimskij-Korsakov.

Durante il festival si terrà un nuovo focus su Rachmaninov il 6 settembre 2013 alle 18, presso il teatro Litta di Milano: il pianista Roman Lopatynsky, classe 1993, allievo dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, renderà omaggio all’artista russo con l’esibizione di Dieci Preludi op. 23 e Tredici Preludi op. 32.

I successivi appuntamenti dedicati a Rachmaninov si terranno tutti al Teatro Litta di Milano alle 18, nelle seguenti date: 11 settembre 2013 con Leonie Rettig e Regina Chernychko; 12 settembre 2013 con Vitaly Pisarenko e Margaryta Golovko; 13 settembre 2013 con Tatiana Chistyakova e Katerina Levchenko; 19 settembre 2013 con Beatrice Magnani e Katerina Levchenko; 20 settembre 2013 con Lorenzo di Bella.

Per vedere i dettagli del programma, cliccare qui

Per maggiori informazioni:
www.mitosettembremusica.it 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta