L'avanguardia di Kulakov in mostra a Roma

Considerato il fondatore della nuova Astrazione russa, l'artista esporrà una quarantina di lavori al Centro Russo di Scienza e Cultura a partire dal 10 settembre 2013
L'artista russo Mikhail Kulakov
vive e lavora in Italia, dove
è emigrato negli anni Settanta
(Foto: Ufficio Stampa)

Mikhail Kulakov è considerato uno dei maggiori rappresentanti della seconda avanguardia, fondatore della nuova Astrazione russa. Il 10 settembre 2013 alle 18, al Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma verrà inaugurata una mostra delle sue opere: 40 lavori realizzati tra Mosca, Leningrado e l’Italia, più precisamente in Umbria, dove l’artista abita e lavora.

L’inaugurazione della mostra sarà accompagnata dall’esposizione di foto storiche e dalla proiezione di un documentario sulla vita dell’artista.

Nato nel 1933 a Mosca, Kulakov ha studiato a Leningrado, e nel 1976 è emigrato in Italia. Nel 1984 gli è stato conferito il titolo di Socio Onorevole dell'Accademia di Belle Arti di Pietro Vannucci, a Perugia. Nel 2003, invece, ha ricevuto la medaglia d'oro del XXVII Premio Internazionale “Emigrazione”.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/     

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta