Cinema, Kaliningrad ospita il suo primo festival di cortometraggi

La manifestazione, che presenta quarantaquattro lavori in concorso, si svolgerà dal 23 al 25 agosto 2013

La città russa di Kaliningrad lancia un proprio festival internazionale di cortometraggi. La manifestazione, che si svolgerà dal 23 al 25 agosto 2013, si pone l’obiettivo di individuare giovani registi di talento.

Oltre 400 le domande di partecipazione arrivate agli organizzatori: molto di più rispetto alle attese. Quarantaquattro, in totale, i cortometraggi in concorso.

“In passato a Kaliningrad non erano mai stati prodotti dei film – ha dichiarato il curatore del festival, Ivan Fisiuk -. Circa il 30 per cento dei film oggi arriva da Mosca. Il resto viene prodotto nelle regioni. Noi volevamo per l’appunto che a questo evento partecipassero le regioni russe”.

Grande interesse è arrivato anche da parte di quei registi e produttori che hanno partecipato al Festival di Cannes, in Francia. Alcuni di loro porteranno in Russia i loro nuovi film. “Ma la rassegna di Kaliningrad non deve diventare un altro festival europeo – ha sottolineato Artiom Ryzhkov, direttore artistico del festival -. Vogliamo creare una manifestazione dove il pubblico europeo possa conoscere i giovani registi russi. Non è nostra intenzione guardare all’Europa. Vogliamo che siano gli europei a venire da noi. Grazie a questo festival forse potranno scoprire come prima cosa la città di Kaliningrad, e poi il resto della Russia”.

Per maggiori informazioni:
www.korochekino.com

Testo pubblicato originariamente su La Voce della Russia. Per leggere la versione originale, cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta