Yuri Bashmet in quattro concerti nella Marca Trevigiana

Il grande violista russo, con l'ensemble "I solisti di Mosca" e con la partecipazione di grandi artisti italiani e russi, si esibirà in Veneto dal 28 al 31 agosto 2013

Il grande violista russo Yuri Bashmet sarà in Veneto, e precisamente nella Marca Trevigiana, per quattro concerti con l'ensemble "I solisti di Mosca" e la partecipazione di artisti italiani e russi, nell'ambito del primo Festival musicale Italia Russia "Sulle vie del Prosecco", sostenuto dal sindaco di Conegliano Floriano Zambon.

Il maestro russo, con i suoi 25 musicisti, si esibirà in luoghi suggestivi: la Chiesa di Santi Martino e Rosa di Conegliano (28 agosto 2013), l'Abbazia di Santa Maria di Follina (29 agosto 2013), il Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto (30 agosto 2013), il Convento di San Francesco di Conegliano (31 agosto 2013).

Su questi palchi saliranno anche artisti italiani di fama, dal soprano Giovanna Donadini al mezzosoprano Raffaella Vianello al contralto Sara Mingardo; le pianiste Marisa Tanzini e Vanessa Benelli Mosell, oltre al violinista Massimo Quarta. È prevista inoltre la presenza dei solisti russi Aleksandr Buzlov al violoncello e Tatiana Samouil al violino e le prime parti dei "Solisti di Mosca" Kirill Kravtsov, Andrei Poskrobko, Maksim Khlopiev.

A fare gli onori di casa ci sarà l'insieme vocale "Città di Conegliano" diretto da Laura Fabbro. Lo stesso Yuri Bashmet si esibirà come direttore d'orchestra, oltre che nella sua abituale veste di solista suonando una preziosissima viola creata nel 1758 dal liutaio milanese Paolo Testore.

Prezzi biglietti: Intero € 15 + diritti prev. € 1 - Ridotto studenti e pensionati € 12,50 + diritti di prev. € 1 - Abbonamento 4 spettacoli € 50 + diritti di prev. € 4 - Gratuito fino a 12 anni

Per informazioni: numero verde 800 910 636; sito web: www.coneglianofestival.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta