Anna Karenina rivive con Sonia Bergamasco nella tenuta di Tolstoj

Lo spettacolo, per la regia di Giuseppe Bertolucci, verrà portato in scena a Yasnaya Polyana, a circa 200 chilometri da Mosca, il 7 luglio 2013

Dopo il successo registrato in Italia, lo spettacolo “Karenina, prove aperte di infelicità” torna ancora una volta in Russia. Organizzato nell’ambito dell’art-festival “Il giardino dei geni”, la rappresentazione, tratta dal capolavoro di Lev Tolstoj, porta sul palco l’attrice Sonia Bergamasco, nei panni dell’eroina russa.

Realizzato per la regia di Giuseppe Bertolucci (drammaturgia di Emanuele Trevi e Sonia Bergamasco), lo spettacolo si presenta come un viaggio breve e appassionato attraverso le varie stesure che hanno caratterizzato il lavoro di Tolstoj.

La rappresentazione, organizzata in collaborazione con l'Istituo italiano di Cultura della capitale russa, si terrà il 7 luglio 2013 al Museo-tenuta di Tolstoj a Yasnaya Polyana, a circa 200 chilometri da Mosca.

Per maggiori informazioni:
www.iicmosca.esteri.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie