A Roma sulle note di Tchaikovsky e Prokofev

Due giovani talenti italiani, Luca Blasio e Matteo Andreini, si esibiranno l'8 luglio 2013 al Centro Russo di Scienza e Cultura

Una serata all’insegna della musica dell’Est, interpretata da talenti italiani Luca Blasio e Matteo Andreini. L’evento si svolgerà l’8 luglio 2013 alle 19 presso il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma (piazza Cairoli 6). I due musicisti porteranno sul palco le musiche di Shostakovich, Prokofev, Tchaikovsky, Wieniawski e Rachmaninov.

Nato a Roma, Luca Blasio ha iniziato a suonare il violino all’età di sette anni. Ha vinto diversi concorsi nazionali e internazionali, e continua ad esibirsi in Europa, in Russia, in Medio Oriente e negli Stati Uniti.

Matteo Andreini è invece docente di pianoforte all’Istituto Musicale “P. Giannetti” di Grosseto. Ha partecipato alla realizzazione dell’opera lirica “La donna senz’ombra” di R. Strauss diretta dal Giuseppe Sinopoli con l’Orchestra del Teatro alla Scala e si esibisce in Italia, Germania, Svizzera, Romania e Stati Uniti.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/   

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond