Politkovskaya, il dramma sul palco a Milano

Partendo dalla morte di una giovane cecena, lo spettacolo "El'sa K" ripercorre la tragedia della guerra e l'assassinio della giornalista russa. In scena, il 14 giugno 2013 allo Spazio Teatro 89

Il conflitto russo-ceceno, sullo sfondo del dramma di El'sa. El'sa Kungaeva, giovane cecena stuprata e uccisa, è una delle tante storie di sofferenza seguite da Anna Politkovksaya, la giornalista russa assassinata nel 2006 a Mosca, sul portone di casa.

La drammatica vicenda di El'sa e il coraggio di Anna Politkovksaya saranno raccontati sul palco dall’opera teatrale “El'sa K”, scritta da Andrea Riscassi per la regia di Alessia Gennari, con Sara Urban e Paola Vincenzi.

Uno spettacolo in cui El'sa e Anna tornano a vivere sul palcoscenico, per riportare l’attenzione sul conflitto consumatosi in quel territorio e sulle implicazioni politiche e sociali della guerra.

Lo spettacolo, che si terrà il 14 giugno 2013 alle 21 allo Spazio Teatro 89 a Milano (Via F.lli Zoia, 89), è l'evento conclusivo del Progetto "Share it! - citizen journalism e libertà di espressione a Baggio", a cura di ShareRadio, Punto e Linea, Azione Solidale e Sistema Imprese Sociali. Ingresso libero.

Per maggiori informazioni:
www.spazioteatro89.org 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie