Arte, tutte le donne di Carli in mostra in Russia

Il pittore toscano esporrà la sua personale nelle sale dell'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo dal 9 maggio al 2 giugno 2013

Una delle opere di Carlo Carli in mostra a San Pietroburgo (Foto: Ufficio Stampa)

La donna, musa ispiratrice del pittore. È questo il soggetto dal quale è nata la mostra dell'artista toscano Carlo Carli, esposta nelle sale dell'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo (dal 9 maggio al 2 giugno 2013) grazie al contributo del Consolato Generale d'Italia e dell'Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo.

"Donne in mondi differenti": questo il titolo dell'esposizione, dove Carli, attraverso trenta opere, affronta temi legati al lato femminile della contemporaneità. “Estrapolando molteplici immagini da quotidiani, siti Web, televisioni, con uno sguardo attento, a tratti commosso, Carli scruta e indaga mettendo a confronto, in ideali dialoghi, donne di ‘mondi diversi’ lontane per cultura e tradizione – scrive la curatrice della mostra, Elisabetta Vannozzi –. Così, epurandole dal contesto, il pittore accosta figure che, con rinnovato nitore, esaltano alcune profonde contraddizioni della società occidentale. La donna incarna, in tale processo, questa dicotomia assurgendo a simbolo di lotte ed antinomie di cui spesso è, contemporaneamente, vittima e protagonista”.

Nato a Pietrasanta (Lucca), Carlo Carli si è diplomato all’Istituto d’Arte “Stagio Stagi”. Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti di Firenze e aver conseguito il diploma di Magistero d’Arte, si è dedicato all’insegnamento di Discipline Artistiche e alla pittura.

Ha allestito mostre personali a Roma, Milano, a Lucca e nella sede del Parlamento Europeo di Bruxelles.

Orario:
Orari di apertura al pubblico: 11-19
Chiuso lunedì, martedì e festivi

Per maggiori informazioni:
www.carlocarliart.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta