Il cardo rosso, cartoline dal Caucaso

Il progetto fotografico di Davide Monteleone sarà esposto a Roma dal 12 aprile al 10 maggio 2013

I volti e le storie del Caucaso, raccolti in una mostra fotografica. Il 12 aprile 2013 alle 19 Officine Fotografiche Roma inaugura il progetto fotografico “Il cardo rosso / Red Thistle”, realizzato da Davide Monteleone: un reportage che nasce per raccontare il Caucaso del Nord, i sogni e le speranze di un territorio messo in ginocchio da secoli di scontri e combattimenti, culla di etnie e religioni diverse.

Dal 2008 al 2011 Davide Monteleone, fotografo pluripremiato, ha viaggiato in lungo e in largo per queste zone, realizzando una serie di scatti che hanno dato vita al progetto “Il cardo rosso”, il cui nome trae ispirazione dal romanzo di Lev Tolstoj.

“L'autore descrive un mondo intimo e lo alterna alla visione del paesaggio ferito e desolato in un equilibrato dialogo tra l'individuo e il suo ambiente – spiega la curatrice del progetto, Renata Ferri -. In ogni singola immagine c'è una storia complessa, in cui il fotografo assume il difficile ruolo di testimone di eventi e custode di memorie, intrecciando le vicende del Caucaso a storie di uomini e donne”.

Il progetto è stato proclamato vincitore dello European Publishers Award for Photography 2011 ed è stato pubblicato da cinque diverse case editrici (in Italia, col titolo Il Cardo Rosso, per Peliti Editore).

La mostra resterà aperta fino al 10 maggio 2013.

Per maggiori informazioni:
www.officinefotografiche.org

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie