A Venezia, Cechov in tutte le lingue

Lo spettacolo organizzato dagli studenti di Ca' Foscari si terrà il 5 aprile 2013

Una serata di teatro, musica e poesia. All’insegna della recitazione in diverse lingue. Il 5 aprile 2013 alle 19 presso l’Auditorium Santa Margherita di Venezia, il Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea insieme all'Associazione studentesca “Ca’os Foscari” presenta “Dreamers & Madmen / The Russian Project”: uno spettacolo dove gli studenti proporranno alcune scene tratte dalle maggiori opere dello scrittore russo Anton Cechov, recitandole in diverse lingue.

La performance, per la regia del professor Jimmy Lam, si terrà in italiano, cinese, inglese, tedesco, francese e russo e sarà accompagnata da musica dal vivo.

Per maggiori informazioni:
www.unive.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta