Valery Gergiev torna a emozionare Roma

Il direttore russo dirigerà l'orchestra del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo a Santa Cecilia il 12 aprile 2013. Biglietto scontato per i lettori di "Russia Oggi"

È considerato uno dei direttori più geniali del panorama musicale contemporaneo. Valery Gergiev, direttore artistico e direttore generale dell’Orchestra Sinfonica del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, torna a Roma insieme all’orchestra del Teatro Mariinskij con un concerto a Santa Cecilia il 12 aprile 2013 alle 21.

Un omaggio ai grandi compositori dell’Est, da Tchaikovsky a Shostakovich, passando poi per Verdi e Wagner, in occasione dei rispettivi bicentenari della nascita. Il concerto si aprirà infatti con la verdiana “Sinfonia” da “La forza del Destino” per proseguire con il “Preludio I” dal “Lohengrin” di Wagner e la “Sinfonia n. 8” di Shostakovich.

Diplomatosi in direzione sinfonica presso il Conservatorio di Stato Rimsky-Korsakov di Leningrado, Valery Gergiev nel 1998 è stato nominato direttore artistico della compagnia d’opera del Teatro Mariinskij e, successivamente, direttore artistico e direttore generale del Teatro pietroburghese (balletto, opera e orchestra).

Dopo aver fondato prestigiosi festival, come lo Stars of the White Nights di San Pietroburgo e il Festival di Pasqua di Mosca, Gergiev ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il titolo di ‘Artista del Popolo Russo’ e il premio ‘Dmitri Shostakovich’.

Per i lettori di Russia Oggi, cliccando qui, sarà possibile acquistare il biglietto con uno sconto del 10 per cento

Per maggiori informazioni:
www.santacecilia.it 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie