Anche Chagall nel "Grande alfabeto dell'umanità"

Una mostra, organizzata in occasione della ricorrenza dell'Editto di Costantino e allestita a Milano dal 26 marzo al 30 giugno 2013, espone anche alcune opere del pittore russo

Saranno esposte anche alcune opere del pittore russo Marc Chagall nella manifestazione “Il grande alfabeto dell’umanità”, che verrà presentata a Milano il 26 marzo 2013 nella Pinacoteca Ambrosiana (Piazza Pio XI, MM Cordusio). Promossa dall’Associazione Sant’Anselmo-Imago Veritatis in collaborazione con la Biblioteca Ambrosiana e la Provincia di Milano, sotto l’alto patronato del Cardinale Angelo Scola, l’evento si inserisce nel quadro del programma di manifestazioni per la ricorrenza dell’Editto di Costantino.

La manifestazione prevede infatti l’esposizione di una mostra, in programma presso la Pinacoteca Ambrosiana e la Biblioteca di Palazzo Isimbardi, dal titolo “Il grande alfabeto dell’umanità”, che offrirà la possibilità di ammirare i testi originali di antichi codici biblici, testi in facsimile ed edizioni di pregio.

Nelle stanze della Pinacoteca Ambrosiana è stato poi allestito un percorso con i libri dell’Antico Testamento, i Vangeli, e le Lettere paoline, a cui si aggiungono alcune opere di Marc Chagall, il pittore russo di origine ebraica che ha illustrato molti episodi biblici.

Saranno visibili un olio poco noto, “Exode ou Le bateau del l’Exode” (olio e inchiostro di china, 1948), 19 disegni preparatori della “Bible” (1956) e 12 acqueforti a soggetto biblico (1930-1931).

L'esposizione resterà aperta fino al 30 giugno 2013. Orari: 10-18

Per maggiori informazioni:
www.associazionesantanselmo.org 
www.provincia.milano.it 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta