Moscow Times, un tuffo nel passato sovietico

Fino al 7 aprile 2013 il Palazzo del Monferrato di Alessandria fa rivivere la storia e la cultura sovietica grazie alle installazioni dell'artista Pierpaolo Koss

La stagione espositiva del Palazzo del Monferrato di Alessandria si apre nel segno della Russia. Dal 2 marzo al 7 aprile 2013 lo spazio espositivo della città piemontese ospita la mostra personale dell’artista Pierpaolo Koss, scultore, coreografo, fotografo e video maker.

L’esposizione, dal titolo “Moscow Times”, è prodotta dalla Biennale Video Fotografia Contemporanea di Alessandria, curata da Sabrina Raffaghello e Ivan Quaroni.

Attraverso i numerosissimi video, le installazioni, le fotografie e le sculture realizzate dall’inizio degli anni Novanta fino al 2011, Koss ha cercato di fermare nel tempo i simboli della tradizione sovietica, dall’architettura urbana alle bandiere nazionali, senza tralasciare quell’importante fetta di storia dei Romanov, che ha segnato la storia del Paese.

Pierpaolo Koss (Valledoria, Sassari), classe 1959, lavora in Russia da diversi anni, e ha esposto nelle realtà culturali più importanti e innovative della Federazione, dal museo Pushkin di Mosca, alla Biennale di Fotografia di Mosca, dallo State Art Museum di Novosibirsk all’Art Center Pushkinskaya di San Pietroburgo.

Orari di apertura: dal giovedì al sabato dalle 16 alle 19 e su appuntamento. Ingresso libero.

Per maggiori informazioni:
www.palazzomonferrato.it 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie