Dalla Russia, il re dei mastri vetrai a Roma

Il noto soffiatore di vetro russo, Yuri Lenshin, sarà ospite del Centro Russo di Scienza e Cultura dal 19 al 25 marzo 2013

Da oltre 35 anni rappresenta l’arte di soffiatura russa all’estero. Yuri Lenshin, noto soffiatore di Kaliningrad, sarà ospite a Roma del Centro Russo di Scienza e Cultura. Dal 19 al 25 marzo 2013, infatti, il centro in piazza Benedetto Cairoli esporrà una mostra dedicata alle sue opere. Il maestro poi guiderà il pubblico in una master class relativa alla soffiatura del vetro, il 19 e 21 marzo 2013 alle 19.

Organizzata dalla rappresentanza di Rossotrudnichestvo in Italia, dal Consolato onorario della Federazione Russa a Verona e da Literaturnaya Gazeta, la tournée di Lenshin si inserisce in una serie molto ampia di esposizioni che hanno fatto il giro del mondo: le sue mostre personali sono state esposte a Parigi, Bruxelles, Copenaghen, Berlino, Lussemburgo, Stoccolma, Zagabria, Plymouth, Helsinki, Varsavia, San Jose, Cannes, La Valetta, L’Avana e Nicosia.

Insignito della medaglia d’argento dell’Accademia d’Arte di Russia, Yuri Lenshin è stato citato anche nel Guinness dei primati, nell’enciclopedia “Kaliningrad-Keninsberg 750 anni”, e nell’edizione svizzera del “Who is who in Russia”. Oltre ad aver ricevuto onorificenze statali dell’Urss e della Federazione Russa, sul suo conto e sulla sua produzione artistica sono stati girati diversi documentari.

Da giovane, Yuri Lenshin ha lavorato presso la fabbrica del ministero dell’Industria Chimica dell’Urss, dove creava complessi strumenti per laboratori chimici. Un punto di partenza dal quale iniziò negli anni a realizzare immagini d’arte, dagli animali agli oggetti tipici della tradizione russa.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/   

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta