A Roma cucina russa a tavola

Dal 4 al 9 marzo 2013 il ristorante Larys della capitale italiana propone una full immersion nei piatti e nei sapori tipici dell'Est

Un viaggio gastronomico alla scoperta dei sapori dell’Est. Per il terzo anno consecutivo, dal 4 al 9 marzo 2013, il ristorante Larys di Roma propone un nuovo appuntamento con la cucina russa: un’occasione per conoscere i piatti tradizionali di questo Paese, dal borsch al vinegret, fino ai gustosi dolci, come i bliny. L’evento è organizzato grazie anche a numerose collaborazioni avute direttamente in Russia, che permettono di ricreare la cucina tradizionale in maniera fedele all’originale.

In un Paese così vasto si trova infatti una ricchezza di piatti, che possono variare da regione a regione, basati soprattutto su cereali e ortaggi: ingredienti fondamentali per preparare zuppe e insalate.

Di seguito il programma della settimana:
Menu degustazione completo di cinque portate della cucina tipica russa, disponibile a cena, durante tutta la settimana, e il sabato anche a pranzo;

Sala da tè dalle 17 alle 19 con tre diversi tipi di tè, accompagnati da torte tipiche russe e pasticceria secca;

lezione di cucina Master Class (5 marzo e 8 marzo 2013), con lo chef preparerà delle portate tipiche in sala, sotto gli occhi dei clienti;

cena di gala (9 marzo 2013), serata conclusiva dell’evento: piatti della cucina russa accompagnati dai vini di Sagna Spa e del Podere Rocche dei Manzoni.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
www.larys.it
E-mail: info@larys.it
Tel.: 06.85305130

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta