A Roma per Shalyapin

In occasione del 140esimo anniversario della nascita del cantante lirico russo, il 27 febbraio 2013 il Centro Russo di Scienza e Cultura ospita le nipoti dirette, che presenteranno lettere, documenti e materiale inedito appartenuti all'artista

A parlare di lui saranno le nipoti dirette, Angela Freddi e Lidia Liberati. Sono loro infatti che hanno conservato, negli anni, documenti inediti, fotografie e lettere del celebre cantante lirico russo Fedor Shalyapin.

In occasione del 140esimo anniversario della sua nascita, il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma organizza una serata musicale dedicata al talento dell’Est, che con la sua voce ha incantato i teatri di tutto il mondo. Il 27 febbraio 2013 alle 19 nella sede del Centro, le nipoti di Shalyapin parleranno della sua vita e della creatività del musicista, presentando documenti e locandine appartenuti all’artista.

Durante la serata si potranno inoltre ascoltare alcune delle più celebri esecuzioni delle opere più famose. Con la mostra “Le pagine della mia storia”, allestita nelle sale del Centro, verrà presentato anche il lato di pittore di Shalyapin: saranno esposte decine di bozze, di ritratti e di vignette create durante i suoi numerosi, turbinosi viaggi.

Per maggiori informazioni:
Centro Russo di Scienza e Cultura
Piazza Benedetto Cairoli, 6 - Roma
Tel.: + 39.06.88816333
Fax: + 39.06.68300982
E-mail: info@centroculturalerusso.it
http://ita.rs.gov.ru/ 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta