Venezia, Carnevale con accento russo

Dal 10 al 12 febbraio 2013 spazio alla Russia nel capoluogo veneto in festa, con concerti, musiche e tradizioni dell'Est

Ospiti d'eccezione al Carnevale di Venezia: in Piazza San Marco si esibiranno un gruppo folcloristico della Repubblica del Bashkortostan e un ensemble della Repubblica del Daghestan (Foto: Ufficio Stampa)

Il Carnevale di Venezia parlerà russo. Anche quest’anno, all’interno della colorata cornice di festa che interesserà il capoluogo veneto, si inserirà il progetto “Missione culturale russa a Venezia”, che fa parte del programma del Forum di dialogo italo-russo delle società civili.

Il 10 febbraio 2013, poco prima della finale del concorso per eleggere la migliore maschera di Carnevale, in piazza San Marco alle 13 si esibirà il Complesso statale di danza dei popoli del Caucaso "Giovinezza del Daghestan" (Repubblica del Daghestan), mentre alle 16, all’ombra del campanile di San Marco, andrà in scena uno spettacolo del gruppo folcloristico di canti e danze "Miras" (Repubblica del Bashkortostan).

Alle 20.30 nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia si svolgerà una cena di gala con l’esibizione dei solisti dell’Accademia dei giovani cantanti d’opera del Teatro Mariinkskij di San Pietroburgo, cui farà seguito una performance del prestigiatore Mikhail Tsitelashvili. Sarà inoltre allestita una mostra di gioielli realizzati a mano dai maestri orafi della Repubblica del Daghestan e appartenenti alla collezione Missbach Jewellery. Durante la cena si terrà anche una lotteria di beneficenza il cui ricavato andrà a favore dei progetti dei giovani artisti del programma “Accademia itinerante delle arti” in Italia.

Il concerto dell’ensemble "Giovinezza del Daghestan" tornerà nuovamente sul palcoscenico l’11 febbraio 2013 alle 20 al Teatro Malibran di Venezia.

Il programma della “Missione culturale russa a Venezia” si chiuderà infine il 12 febbraio 2013 alle 16 con l’esibizione del gruppo “Miras” al Teatro Malibran.

Il calendario degli eventi è stato organizzato dal Ministero russo della Cultura, dal Ministero russo degli Affari Esteri, dalla Direzione dei programmi internazionali, dall’Associazione Venezia-Russia, dal Comune di Venezia, dalla Repubblica del Daghestan e dalla Repubblica del Bashkortostan. Sponsor degli eventi, Summa Group.

Per maggiori informazioni:
www.carnevale.venezia.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta