Guido Picelli, il film proiettato a Mosca

"Il ribelle", il documentario sulla vita dell'antifascista italiano, girato dal regista Giancarlo Bocchi, sarà riproposto il 29 gennaio 2013 al Gosfilmofond della capitale russa

Ci sono voluti tre anni di studi, ricerche negli archivi russi, italiani e spagnoli, per portare alla realizzazione del film “Il ribelle” di Giancarlo Bocchi. La pellicola racconta la storia di Guido Picelli, antifascista parmense che finì anche a Mosca durante i suoi anni di attività.

Il film documentario verrà proiettato il 29 gennaio 2013 al Gosfilmofond di Mosca, l’archivio nazionale del cinema russo. “Sono contento di questa proiezione in Russia”, ha detto il regista.

Per maggiori informazioni:
www.gosfilmofond.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta