A Catania l’VIII business forum sui rapporti commerciali Sicilia-Russia

Si terrà il 22 aprile e prenderà in considerazione le sfere del turismo, imprese innovative ed economia agricola

Si terrà domani, venerdì 22 aprile, l’ottava edizione del Business Forum italo-russo a Catania (Palazzo Biscari - Via Museo Biscari, 10), l’appuntamento storico nella città siciliana organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, Roscongress e Forum Economico internazionale di San Pietroburgo per rilanciare la cooperazione tra l’Italia e la Federazione Russa, a partire dalle relazioni commerciali. Sotto la lente anche i rapporti tra la Sicilia e la Russia che nel 2015 si sono attestati a più di 2 miliardi di interscambio e una voce export in crescita rispetto al trend nazionale. Turismo, imprese innovative e economia agricola saranno i temi chiave dell’incontro organizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Banca Intesa Russia.

Interverranno: Enzo Bianco, sindaco di Catania; Sergej Razov, ambasciatore della Federazione Russa in Italia; Rosario Crocetta, presidente della Regione Sicilia; Giacomo Pignataro, rettore dell’Università di Catania; Antonio Fallico, presidente di Banca Intesa Russia e presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia; Igor Karavaev, presidente della Rappresentanza Commerciale della Federazione Russa nella Repubblica Italiana; Domenico Bonaccorsi di Reburdone, presidente di Confindustria Catania; Gianluigi Venturini, direttore commerciale imprese della Direzione Regionale Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia; Giuseppe Raffa, presidente di Provincia Reggio Calabria; Sergio Forelli, partner Pavia e Ansaldo Mosca; Nico Torrisi, presidente Federalberghi Sicilia; Evgheniya Konkol, direttore generale del Gruppo Spectrum; Beata Pluciennik, vicedirettore generale di Visa Handling Services Italy; Irina Sedova, direttore Dipartimento Outgoing Inalex Travel Company; Svetlana Antoshkina, vice direttore Generale S7 Siberia Airlines; Alessandro Lenoci, direttore area imprese Sicilia Intesa Sanpaolo; Emil Aliev, direttore dipartimento pubbliche relazioni e marketing, Banca Intesa Russia; Giuseppina Lidia Finocchiaro, amministratore unico di Eurofarm Spa; Giovanni Notari, gesuita, docente di Antropologia culturale presso la facoltà teologica di Sicilia (Palermo); Francesco Tornatore, amministratore unico N.T.E.T. Spa; On. Giuseppe Castiglione, sottosegretario di Stato del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Mikhail Orlov, presidente di AmbiKa-Agro Group; Vera Spina, responsabile Italian Desk, Banca Intesa Russia; Yuri Kaznelson, consigliere del Presidente del Comitato Agrario della Duma; Еvgheniy Кuznetsov, direttore generale di Gruppo Birrificio Alafusov; Luigi Saitta, presidente Consorzio Etna World trade; Piero Martello, presidente del Tribunale del Lavoro di Milano. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta