Le relazioni economiche tra l’Italia e la Russia: uno strumento per il dialogo

L’11 giugno 2015 a Firenze un meeting per parlare di relazioni economiche, collaborazione industriale e cooperazione

Relazioni economiche, collaborazione industriale e cooperazione: sono queste le parole chiave per ripartire. Italia e Russia si confrontano su nuovi scenari di business per superare lo stato di crisi. È questo il tema del meeting “Le relazioni economiche tra l’Italia e la Russia: uno strumento per il dialogo”, organizzato dall’associazione Conoscere Eurasia e dal Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Banca Intesa Russia. L’incontro è fissato per l’11 giugno 2015 alle 9.30 a Palazzo Medici Riccardi di Firenze (sala degli Specchi).

Di seguito il programma:

Apertura del forum (dalle 9.30 alle 10.15)

Modera: Gabriele Canè, giornalista

Dario Nardella, Sindaco di Firenze

Niccolò Fontana, Consigliere commerciale dell’Ambasciata italiana a Mosca

Antonio Fallico, Presidente di Banca Intesa Russia e Presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia

Sessione I – La collaborazione industriale quale motore dello sviluppo economico (dalle 10.15 alle 11.05)

Modera: Gabriele Canè, giornalista 

Igor Karavaev, Rappresentante Commerciale della Federazione Russa in Italia

Umberto Buratti, Sindaco di Forte dei Marmi

Leonardo Bassilichi, Presidente Camera di Commercio di Firenze

Konstantin Krokhin, Presidente Comitato Italiano Camera di Commercio di Mosca

Maurizio Cibrario, Vice Presidente Federalimentare

Sessione II – Dalle parole ai fatti: gli strumenti al servizio della cooperazione (dalle 11.15 alle 12.45)

Modera: Roberto Napoletano, Direttore de Il Sole 24 Ore

Stefano Ricci, Presidente Stefano Ricci S.p.A.

Pierluigi Monceri, Direttore Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna Intesa Sanpaolo

Elena Chernyshova, Direttore Dipartimento Financial Institutions Banca Intesa Russia

Moreno Martini, Partner Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners

Evgeniy Podshivalov, Head of Department for Investment Climate Improvement Projects of Agency for Strategic Initiatives

Francesco Maringelli, Direttore Operativo Area Internazionale, Gruppo GVM

Conclusioni:

Roberto Napoletano, Direttore de Il Sole 24 Ore

Laura Lodigiani, giornalista

Tiberio Graziani, Presidente Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG)

Antonio Fallico, Presidente di Banca Intesa Russia e Presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta