VII Business Forum italo-russo a Catania

Il 24 aprile 2015 si terrà un incontro per fare il punto sulle relazioni economiche tra le due realtà, con particolare attenzione ai settori dell’agroalimentare e del turismo

La Russia è un mercato e un Paese strategico che offre ancora notevoli opportunità di business per le imprese italiane e siciliane. È questo il tema principale del VII Business Forum italo russo di Catania organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia e Forum economico internazionale di San Pietroburgo, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Banca Intesa Russia, che si terrà il 24 aprile 2015 alle 9.15 a Palazzo Biscari a Catania.

L’obiettivo è rilanciare i settori-asset delle relazioni economiche e, anche, del made in Sicily. Tra i focus in programma quello dell’export dell’agroalimentare e quello turistico. Un comparto, quest’ultimo, che in Sicilia ha espresso solo il 3,3% del Pil regionale nel 2013 e che presenta margini di crescita elevati se sarà in grado di intercettare la domanda turistica russa.

Tra i partecipanti ci saranno Enzo Bianco, sindaco di Catania; Sergei Razov, Ambasciatore della Russia in Italia; Giuseppe Castiglione, sottosegretario di Stato del Ministero delle Politiche Agricole; Antonio Fallico, presidente di Banca Intesa Russia e presidente dell’associazione Conoscere Eurasia; Linda Vancheri, assessore regionale delle Attività Produttive; Franco Gallia, direttore regionale Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia di Intesa Sanpaolo; Costantino Garraffa, presidente CONFAPI Palermo; Ignacio Jaquotot, responsabile Divisione Banche Estere Intesa Sanpaolo; Giovanni Notari, gesuita, docente di antropologia culturale presso la Facoltà teologica di Sicilia; Rosario Alessandrello, presidente CCIR e presidente Fondazione Centro per lo Sviluppo dei rapporti Italia Russia; Sergio Forelli, partner Studio Legale Pavia e Ansaldo; Gianluca Salsecci, direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo; Domenico Di Salvo, direttore Enit Mosca; Mario Bevacqua, presidente emerito UFTAA; Beata M. Pluciennik vice direttore generale Visa Handling Services Italy; Viktor Kuprin, direttore generale Demlink Travel; Antonino Caleca, assessore regionale all’Agricoltura; Salvatore Parisi, direttore Area Imprese Sicilia Intesa Sanpaolo; Claudio Leto, presidente Consorzio CoRiSSIA; Fabio Del Bravo, direttore servizi per il Mercato, Ismea; Vera Spina, responsabile Desk Italia, Banca Intesa Russia; Luigi Saitta, presidente Etna World Trade.

Per maggiori informazioni:
www.conoscereeurasia.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta