Economia, il futuro al Forum di Krasnoyarsk

Tre giorni di incontri, dibattiti e conferenze per capire le nuove opportunità di sviluppo, dal 27 febbraio al 1° marzo 2014

Dal 27 febbraio al 1° marzo 2014 a Krasnoyarsk si terrà l’XI Forum Economico di Krasnoyarsk, intitolato “Russia: nuove fonti per gli investimenti”.

Durante l’incontro verranno presentati progetti per lo sviluppo della regione nell’ambito energetico, dei trasporti e di altri settori tecnologici e dell’economia. 

Tra gli appuntamenti più importanti dell’incontro, ci sarà il dibattito sulle nuove strategie di crescita economica definite dal primo ministro russo Dmitri Medvedev nel testo “Addio all’era delle decisioni facili”.

Lo sviluppo dell’economia russa di oggi non deve essere l’unica fonte di crescita economica stabile per il Paese. Le autorità, così come i più importanti esperti russi e stranieri, cercheranno infatti di analizzare i nuovi canali di crescita economica, le possibilità e i limiti offerti dalle varie opportunità.

Il forum durerà tre giorni e sarà articolato secondo il seguente programma: “Attività di impresa e settori di crescita”, “Sfera sociale, una spinta per l’efficienza”, “Gestione pubblica: riforme inevitabili?” e “Nuove fonti per la crescita: il vettore orientale”.

Il Forum economico di Krasnoyarsk è diventato uno degli appuntamenti economici più attesi dell’anno, ed è considerato uno dei tre eventi, legati al mondo dell’impresa, più attesi del Paese.

Nel 2013 hanno partecipato oltre quattromila persone, insieme ai rappresentanti di 57 regioni russe e alle delegazioni di 16 Paesi del mondo. 

Durante la scorsa edizione, sono stati firmati 26 contratti per un importo tonale superiore ai 3 miliardi e 800mila rubli.

Per maggiori informazioni:
www.krasnoforum.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta