Tutte le strade portano in Italia, il concorso

La gara è stata organizzata in occasione dell'Anno incrociato del turismo Italia-Russia. La scadenza per presentare gli elaborati è fissata al 10 ottobre 2013

In previsione della XIII edizione della “Settimana della lingua italiana nel mondo” (14-21 ottobre 2013) e nell’ambito dell’ “Anno incrociato del turismo Italia-Russia 2013-2014”, l’Istituto italiano di cultura di Mosca lancia il concorso “Tutte le strade portano in Italia: dove e perché”: un bando rivolto agli allievi russi che studiano l’italiano presso le scuole della Federazione Russa e nelle scuole appartenenti al circuito Pria.

I partecipanti dovranno realizzare un elaborato in lingua italiana nel quale racconteranno un viaggio, reale o immaginario, lungo il Belpaese. Il testo dovrà essere redatto come “diario di bordo”, “inventario di parole, frasi, pensieri, immagini”, o sottoforma di “lettera” inviata a un amico italiano.

Gli elaborati dovranno essere inviati via mail entro il 10 ottobre 2013 al seguente indirizzo di posta elettronica: lettore.iicmosca@esteri.it.

Per vedere in dettaglio il regolamento, cliccare qui

Per maggiori informazioni:
www.iicmosca.esteri.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie