Online l'influenza russa sull'arte milanese

Dopo anni di ricerche, un nuovo sito Internet raccoglie documenti e materiali che testimoniano il rapporto tra le due culture. La pagina Web verrà presentata il 25 giugno 2013 nel capoluogo lombardo

Come l’arte russa ha influenzato il mondo culturale milanese e italiano? Grazie a un approfondito lavoro di ricerca è nato il progetto “Arte e Cultura russa a Milano e Lombardia”, una raccolta di documenti, arricchita da estratti della stampa dell’epoca e da corrispondenze private e professionali, tradotta ora in un sito internet: www.arterussamilano.it.

Il progetto, durato tre anni, ha reperito, selezionato ed elaborato i materiali degli archivi lombardi, utili a illustrare i contributi degli artisti russi alla vita culturale milanese e italiana.

Diviso in più sezioni tematiche, il sito rispecchia i diversi ambiti in cui la cultura russa e quella italiana hanno trovato maggiori sinergie, dallo spettacolo al balletto, dalla letteratura ai luoghi. Completano la rassegna la sezione Personaggi, che raccoglie l’elenco degli artisti più significativi, e la sezione Archivi.

Il sito verrà presentato il 25 giugno 2013 alle 10, nella Sala di Rappresentanza, via Festa del Perdono 7 a Milano.

Dopo i saluti delle autorità accademiche, alla presentazione interverranno anche Lucia Molino (Fondazione Cariplo), Maria Bocci (Fondazione Vittoriale degli Italiani), Luisa Finocchi (Fondazione Mondadori), Renato Garavaglia (Museo Teatrale alla Scala), Elda Garetto (Università degli Studi di Milano), Sara Mazzucchelli (Università Cattolica) e molti altri ancora. Verranno inoltre presentati due volumi pubblicati nell'ambito del progetto: “Carte Raccontate. Percorsi russi a Milano” e “Percorsi russi al Vittoriale”.

Per maggiori informazioni:
www.arterussamilano.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta