Proteste contro la legge che vieta le adozioni di bimbi russi a cittadini americani

Manifestanti in piazza a Mosca hanno sfilato mostrando cartelli con i volti dei deputati della Duma per protestare contro il divieto di adozione di bambini russi agli americani. Per l'opposizione il governo del Presidente Vladimir Putin ha usato gli orfani come pedine in una disputa politica. Nei cartelli si legge, "Vergogna! Marcia contro le canaglie"

Manifestanti in piazza a Mosca hanno sfilato mostrando cartelli con i volti dei deputati della Duma per protestare contro il divieto di adozione di bambini russi agli americani. Per l'opposizione il governo del Presidente Vladimir Putin ha usato gli orfani come pedine in una disputa politica. Nei cartelli si legge, "Vergogna! Marcia contro le canaglie" (Reuters/Sergei Karpukhin)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta