Le novità tecnologiche del 2012

Il monumentale ponte di Vladivostok (Foto: Itar-Tass)

Il monumentale ponte di Vladivostok (Foto: Itar-Tass)

Rivediamo alcuni dei principali progressi hi-tech che hanno avuto luogo in Russia nei mesi passati

1. Il ponte che collega l’Isola Russkij a Vladivostok
Inaugurato in occasione del vertice Apec (Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica) a settembre 2012, ha battuto diversi record. Si tratta del ponte sospeso con la campata centrale più lunga del mondo (1.104 metri) e i cavi tesi più lunghi (580 metri).

Occupa, inoltre, il terzo posto in termini di altezza, con piloni alti 320 metri. La lunghezza totale della struttura è pari a 3.100 metri mentre l’altezza della via principale è di 70 metri sopra il livello del suolo, permettendo così anche ai transatlantici più grandi di passarvi sotto.

2. Uno strumento russo a bordo del “Curiosity”
Il sensore russo Dan (Dynamic Albedo of Neutrons), a bordo del rover “Curiosity”, è riuscito a misurare la quantità di acqua e minerali idratati nella zona di Marte in cui è atterrato il veicolo di esplorazione. Secondo quanto riferito dal servizio stampa dell’Istituto di Ricerca Spaziale dell'Accademia russa delle Scienze - l’ente ideatore del sensore - la quantità di acqua presente sotto un sottile strato di terreno asciutto, in alcuni punti, supererebbe il 4 per cento.

3. Un nuovo computer che esplora l’infinito
Il matematico russo Yaroslav Sergeev, professore presso l'Università Statale di Nizhnij Novgorod “Lobachevskij” (Russia) e l'Università della Calabria (Italia) ha sviluppato un metodo che permette ai computer di eseguire operazioni con gli infinitesimi e ha creato un prototipo di “computer infinito”.

4.In prima linea nel campo delle tecnologie vocali
Per la prima volta una società russa di tecnologie vocali ha ricevuto un importante riconoscimento in occasione degli Speech Industry Awards, premio che viene assegnato ogni anno alle imprese del mercato globale delle tecnologie voce che hanno contribuito allo sviluppo del settore. Persino il commissariato della polizia di Madrid utilizza i sistemi dell’azienda russa e gli stessi prodotti funzionano anche su tutto il territorio del Messico.

5. La navicella Spektr-R ci avvicina allo spazio
Sviluppata dal programma internazionale RadioAstron è stata la prima navicella russa dopo molti anni. “Nei mesi a venire, la Spektr-R si dedicherà a cercare prove dell’esistenza di buchi neri super massicci, o persino di wormholes, cunicoli spazio-temporali”.

6. “Budist”: come non rimanere addormentati e svegliare gli altri
Il servizio consiste in una persona sconosciuta che chiama per telefono cellulare un’altra, per svegliarla. Qualsiasi utente può impostare l’ora in cui desidera essere svegliato e qualcuno lo sveglierà. Questo stesso utente può, a sua volta, fungere da sveglia, secondo la stessa procedura. Tutte le chiamate sono anonime e le conversazioni spesso si realizzano tra persone di sesso opposto, il che aggiunge un certo fascino alla comunicazione. È questo il procedimento su cui si basa la sveglia sociale Budist, la prima del suo genere in Runet.

7. Nuovi sottomarini diesel
“I grandi sottomarini diesel della serie 636 non hanno eguali in tutto il mondo. Riuniscono il meglio di altri progetti e vantano caratteristiche tattico-tecniche migliorate nonché indicatori di occultamento unici. In realtà si tratta di un ulteriore passo avanti verso la creazione di sottomarini radicalmente nuovi che Rubin intende sviluppare per la Flotta nazionale”.

8. Una nuova pistola per l’esercito russo
Il Ministero della Difesa adotterà una nuova arma, la pistola Strizh, sviluppata da una piccola azienda russa, l’Arsenal Firearms. Come c’era da aspettarsi, la Strizh sostituirà la pistola Makarov, in uso dal 1940. Secondo il costruttore, la nuova arma è la migliore della sua categoria.

9. Un concorrente russo di Siri riconosciuto come la migliore intelligenza artificiale
La tecnologia di intelligenza artificiale sviluppata dall’ingegnere russo Vladimir Veselov ha vinto il concorso di algoritmi del test di Turing, secondo quando dichiarato da Celeste Biever, collaboratrice del portale scientifico Newscientist.com e membro della giuria del concorso. La competizione si è svolta a Bletchley Park, vicino a Londra, in corrispondenza del centenario della nascita del creatore del test, Alan Turing, matematico e crittografo. La giuria del test di Turing comunica attraverso un’interfaccia testuale tanto con persone reali quanto con programmi informatici.

10. Il laboratorio Kaspersky rivela una nuova arma cibernetica
Gli esperti del laboratorio Kaspersky hanno scoperto Flame, un nuovo virus che viene utilizzato in diversi Paesi come arma cibernetica e la cui complessità e funzionalità supera qualsiasi altro tipo di minaccia. Il virus è stato rilevato dal laboratorio durante una ricerca avviata dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni (Itu, agenzia delle Nazioni Unite). A quanto pare, Flame è stato progettato per mantenere vivo il cyber-spionaggio.

11. Un nuovo prototipo di mitraglietta AK-12
I lavori di progettazione della nuova mitragliatrice erano iniziati a metà del 2011, ed entro la fine del 2012 era comparso già il primo prototipo. I modelli esistenti vengono costantemente perfezionati e prossimamente verranno prodotte delle nuove versioni che supereranno i test preliminari in fabbrica. Il mitra AK-12, progettata nello stabilimento Izhmash, avrà un nuovo grilletto, un elaborato meccanismo di chiusura e un nuovo design modulare.

12. Sistemi di trasporto intelligente
Sono stati presentati in occasione del forum “Russia Innovation 2012”. I sistemi di trasporto intelligente permettono di controllare, con l'ausilio di dispositivi satellitari, la posizione di autobus, tram e filobus. L'idea è che questi dati vengano poi pubblicati su dei pannelli informativi che verranno collocati alle fermate dei mezzi pubblici. In questo modo, i cittadini, in attesa di un autobus, sapranno sempre a che ora arriverà il loro bus.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie