Scorci di Mediterraneo a San Pietroburgo

Il fotografo italiano Mimmo Jodice espone fino al 10 gennaio 2013 oltre venti scatti che immortalano i paesaggi della sua terra

La locandina della mostra “Il mito del Mediterraneo” a San Pietroburgo (Credit: www.design-gallery.ru)

Ha portato il Mediterraneo a Ekaterinburg, con una mostra allestita all’interno del museo “Metenkov House”. Ora il napoletano Mimmo Jodice, uno dei più grani fotografi italiani contemporanei, strettamente legato alla sperimentazione, espone le sue opere a San Pietroburgo, nella Galleria di design Bulthaup: ventuno scatti della collezione Unicredit, in mostra fino al 10 gennaio 2013 sotto il titolo “Il mito del Mediterraneo”.

Il lavoro è il risultato di un lungo viaggio attraverso i luoghi del mito, culla della storia, dalla Grecia al Sud Italia. La natura dei paesaggi riflette la ricerca introspettiva dell’artista, che tende alla solitudine e alla pace.

Per maggiori informazioni:
www.design-gallery.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta