Punti di vista, il ritratto russo a Roma

In mostra al Centro Culturale Elsa Morante le opere delle pittrici Anastasia Kurakina e Olga Volha Piashko, dall'8 al 21 gennaio 2013

Una delle opere in mostra a Roma (Foto: Ufficio Stampa)

Il tema del ritratto, rielaborato da due pittrici internazionali: l’8 gennaio 2013 (ore 18.30) il Centro Culturale Elsa Morante di Roma inaugura la doppia personale di Anastasia Kurakina e Olga Volha Piashko, entrambe protagoniste di numerose esposizioni all’interno di prestigiose gallerie d’arte italiane e straniere, vincitrici tra l’altro di diversi premi.

Ora le due artiste tornano ora a Roma per riunire in un unico spazio le loro migliori opere, omaggio al ritratto contemporaneo, in una mostra intitolata “I punti di vista”.

Passionale ed eclettica, Anastasia Kurakina è un’artista russa, vincitrice della 26esima edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte. Olga Volha Piashko, di origine bielorussa, capace di plasmare forme e materiali per estrarne l’essenza celata, ha vinto il Concorso Internazionale “Arte&Sport”, dedicato ai Giochi Olimpici, e ha realizzato il ventaglio per il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, un omaggio organizzato dall’Associazione Stampa Parlamentare.

L’esposizione è realizzata in collaborazione con Zètema-Centro Cultura Elsa Morante, con il sostegno dell’Associazione Culturale Italo-Slava Onlus. Aderisce all’iniziativa anche il Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma.

La mostra resterà aperta fino al 21 gennaio 2013.

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19.

Per maggiori informazioni:
Centro Culturale Elsa Morante
Piazza Elsa Morante, ingresso da Via Guido da Verona e da Via Gadda
Mezzi pubblici: 776 dalla stazione della metro B Laurentina; 779 da P.le dell’Agricoltura
Tel.: 06.50512953
info.elsamorante@zetema.it

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond