Viaggiando a Chanty-Mansijsk

Chanty-Mansijsk è una città della Siberia occidentale nota per l’ingente estrazione di petrolio. Venne fondata nel 1930 come insediamento per i lavoratori e nel 1950 ricevette lo statuto di città.

Il clima di Chanty-Mansijsk è subartico con temperature minime che raggiungono i -49° C (-56° F) e massime di +34,5° C (94,10° F). Normalmente comunque la regione è molto fredda con una temperatura media intorno ai -1,1° C (30° F).

Oggi Chanty-Mansijsk è una fiorente città che ha ricevuto negli ultimi anni considerevoli investimenti dall’estero. La sua popolazione è cresciuta e la città è passata dai 35.000 abitanti del 1989 agli 80.000 del 2010.

Le sculture di Cirillo e Metodio si trovano sulla strada che porta alla Chiesa della Resurrezione di Cristo, consacrata nel 1999. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta